Juventus, Pirlo: “Esonero? Ci sono abituato. Vorrei che Dybala resti con me”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Esonero Pirlo – La Juventus riesce finalmente a mettersi alle spalle paure, incertezze e brutte prestazioni, così da riuscire a godersi una bella serata. I bianconeri hanno vinto lo scontro diretto contro il Napoli, nel tanto discusso recupero della 3^ giornata di Serie A.

I bianconeri hanno portato a casa la partita grazie alle giocate dei loro giocatori di maggiore talento. Cristiano Ronaldo ha sfruttato l’assist di Federico Chiesa per sbloccare la partita, mentre Paulo Dybala ha posto il sigillo definitivo quattro minuti dopo il suo tanto atteso ritorno in campo.

E al termine del match dell’Allianz Stadium, Andrea Pirlo ha provato ad analizzare una partita così ben giocata dai suoi ragazzi. Il tecnico della Vecchia Signora, ai microfoni di Sky Sport dopo il fischio finale, si è anche tolto qualche sassolino dalle scarpe.

Esonero Pirlo, il tecnico è tranquillo

In primis Pirlo ha fatto capire che c’è un po’ di rammarico per i punti persi in precedenza. Soprattutto perchè è mancata l’intensità e la caparbietà viste contro il Napoli: “Non sono arrabbiato per i punti lasciati per strada a causa dell’atteggiamento. Non siamo stati incisivi in tante gare abbordabili, affrontandole con atteggiamento diverso da stasera. Quando hai questo spirito, questa voglia di vincere, quando ti sacrifici in undici e copri le posizioni dei compagni alla fine il risultato arriva“.

E poi non si poteva non parlare delle voci sul possibile esonero di Pirlo. Il tecnico, in tal senso, si è detto tranquillo: “Sono abituato ormai. Il ruolo di allenatore è questo, lo sapevo ancor prima di iniziare. Non mi trovo impreparato. E’ normale che trovare positivi il giorno prima della partita e avere questi dubbi non è facile, ma andiamo avanti e speriamo che finisca presto tutto questo“.

Pirlo su Dybala: “Spero che rimanga”

www.imagephotoagency.it

Un altro tema importante emerso dalla serata dall’Allianz Stadium riguarda il ritorno di Paulo Dybala. L’argentino ha ritrovato il campo e soprattutto il gol, Pirlo dal canto suo ne tesse le lodi: “Quando hai un giocatore come Dybala a disposizione cerchi di farlo giocare il più spesso possibile. Non l’abbiamo mai avuto, ha fatto 6-7 partite dall’inizio. È un valore aggiunto per qualsiasi squadra, compresa la Juventus“.

E sul futuro del numero 10, il tecnico dice la sua: “Ha un anno di contratto, è ancora lunga. Speriamo di potercelo tenere“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!