Juventus, Emre Can attacca: “Sarri? Non mi ha mai considerato. Mesi difficili”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Emre Can attacca Sarri – Ancora scintille tra Emre Can e Sarri: il centrocampista tedesco non ha gradito il poco minutaggio concessogli, nei primi mesi di questa stagione alla Juventus, dal tecnico toscano e anche l’esclusione dalla lista Champions non è stata proprio apprezzata e accettata.

Momenti difficili a Torino per il tedesco che dopo l’addio di Massimiliano Allegri ha faticato ad imporsi nel centrocampo bianconero trovando poco spazio anche a causa della tipologia di gioco proposta da Sarri che, inevitabilmente, lo ha tagliato fuori, senza però dare al tedesco la possibilità di esprimersi.

Un rapporto mai decollato quello tra il centrocampista classe ’94 e Sarri, a parlarne, nuovamente, è l’ex Liverpool alla Bild. Ecco le sue parole.

Sarri non mi ha mai dato una buona opportunità, negli ultimi mesi ho vissuto molti momenti difficili. La scorsa stagione sono stato una parte importante della squadra. Abbiamo vinto il campionato con merito e ho anche giocato molto bene in Champions League.

Per me a Torino è stato comunque un bel capitolo della mai carriera, per il quale sono grato”.

Emre Can ha attaccato Sarri, nuovamente, vedremo se questa volta l’allenatore della Juventus raccogliere il guanto di sfida oppure deciderà di concentrarsi sul campo e non tornare su un argomento che considera chiuso.

La cessione di Emre Can al Borussia Dortmund, a gennaio, ha difatti chiuso il rapporto tra i due, ma non senza polemiche.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!