Juventus, Chiellini: “Tifavo Milan. Ritiro? Sì, ecco quando”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Giorgio Chiellini, protagonista di una chiacchierata su instagram con Martina Colombari, ha raccontato alcuni aneddoti del suo passato concentrandosi anche sul presente e sul possibile addio al calcio.

Il capitano della Juventus ha sottolineato anche del suo attuale stato di forma: “Il prossimo anno cercherò di capire come sto. Ci sta che alla fine della prossima stagione possa smettere. Finire con un grande Europeo sarebbe l’ideale. Spero di arrivarci in ottime condizioni per viverlo alla grande. Dopo? Mi piacerebbe fare un percorso nel mondo del calcio perché è la mia vita”.

Chiellini ha poi confessato: “Non lo nascondo, io ero tifoso rossonero e c’era una guerra in famiglia con mio fratello gemello che era della Juve. Quando ho firmato nel 2004 per la Juventus lui e mio padre erano molto felici”.

Infine un pensiero su alcuni compagni di squadra ed ex compagni: “Ibrahimovic è stato l’avversario che mi ha tirato fuori il meglio, Cristiano Ronaldo è uno dei calciatori che mi ha segnato di più in carriera, per fortuna ora è un mio compagno. Buffon? Per me è un fratello maggiore”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!