Juventus-Chelsea, conferenza stampa Allegri: “Il mio pensiero sulla difesa a 3. Vi svelo 4 titolari e le condizioni di Rabiot”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Juventus-Chelsea conferenza stampa Allegri – Dopo il successo per 3-2 contro la Sampdoria, la Juventus è pronta a concentrarsi nuovamente sulla Champions League dopo l’ottimo esordio nella 1^ giornata contro il Malmo. Allegri, come noto, dovrà fare a meno di Dybala e Morata, fermi ai box per infortunio.

Allegri potrebbe confermare il solito 4-4-2 con Kulusevski e Kean in campo dal primo minuto al posto di Dybala e Morata. Massima attenzione, però, alla possibile svolta tattica con passaggio al 3-5-2 con De Ligt, Bonucci e Chiellini in campo contemporaneamente. Non è escluso che il tecnico bianconero possa confermare il 4-4-2 con Chiesa al fianco di Kean nella coppia d’attacco e Kulusevski inizialmente in panchina.

Nel Chelsea possibile forfait per Mount, il quale, salvo clamorosi colpi di scena, salterà la sfida contro i bianconeri all’Allianz Stadium. Nessuna novità in attacco, dove Lukaku sarà chiamato a trascinare gli inglesi verso una prova maiuscola in casa dei bianconeri. L’ex Inter sarà affiancato da Werner.

www.imagephotoagency.it

Juventus-Chelsea conferenza stampa Allegri: orario, diretta tv e dove seguire le parole del tecnico

Il primo a parlare è Giorgio Chiellini: Lukaku è un attaccante devastante e inarrestabile per tutti i difensori al mondo, in più ha un’ottima squadra alle spalle. Il nostro amico Jorginho è il faro della squadra, ma il Chelsea ha tanti ottimi giocatori. Abbiamo tanta voglia di fare bene e sarà un grande spettacolo. Sarà secondo me la partita più semplice da preparare tra le ultime che abbiamo giocato. Giocheremo in casa contro i Campioni d’Europa. Sarà molto stimolante, sono convinto che faremo una grande gara.”

Parla Allegri: “Ho ancora tanti dubbi di formazione. Mi è venuta una strana idea in testa, potrei anche stravolgere la squadra. Non ho ancora deciso se giocherà Kean, Bernardeschi o Kulusevski. Rabiot sta bene, Ramsey è out. Se fossi in Rabiot mi arrabbierei, per le qualità che ha segna troppo poco. La difesa a 3 è il primo dubbio che ho. L’unica punta di ruolo è Kean, ma davanti non ho ancora deciso se metterne due o tre. Kean sa fare gol, deve solo migliorare nel gioco di squadra e nella tecnica individuale. Bernardeschi a volte gioca fantasista, ma non è il suo ruolo. Con la Sampdoria ha fatto una buona partita, ma tutto dipende da ciò che ha nella testa, da quanta cattiveria ci mette. Devo dire 3 titolari sicuri? Szczesny, Alex Sandro e Locatelli. Davanti avremo una squadra che dove sbagli ti punisce. Voi direte, anche in Italia avete sbagliato una volta e ti hanno punito… Avete ragione. Bentancur da solo non può fare la regia di una squadra, gli serve una collaborazione: Locatelli gliela può dare. Arthur è molto indietro fisicamente, mentre Danilo giocherà, non so ancora in che ruolo. Il nostro arrivare in finale di Champions League.”

Dove vedere Juventus-Chelsea: diretta tv e streaming, 2^ giornata Champions League

La sfida tra Juventus-Chelsea sarà visibile in esclusiva su Prime Video a partire dalle ore 21:00 di mercoledì 29 settembre. Il match sarà visibile con servizio in abbonamento. Applicazione scaricabile gratuitamente dagli store dei vostri dispositivi mobile, disponibile per smart tv, pc, tablet e smartphone.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!