Joao Pedro, desaparecidos del bonus: è il suo anno peggiore?

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una spaccata per risollevare una stagione storta, un gol per ritrovare il sorriso. Joao Pedro segna e il Cagliari vince, un binomio che in questa stagione non è mai andato a braccetto. Il brasiliano era a secco di reti dal 22 dicembre scorso, un lunghissimo digiuno interrotto solo ieri dopo quasi tre mesi con il gol del vantaggio che ha dato il via alla vittoria sulla Fiorentina.

Spaccata, Terracciano battuto e quinto gol in campionato. Il brasiliano ritrova la via della rete che sembrava ormai persa e rimette sui giusti binari una stagione che sembrava destinata a regalare poche gioie. Da quando è al Cagliari Joao Pedro ha sempre abituato a segnare: da quando veste il rossoblù ha messo a segno 35 reti. Bottino mica male per un centrocampista offensivo.

E pensare che la sua avventura al Cagliari e addirittura la sua carriera sembravano a rischio. Il motivo? Un test antidoping che ha trovato Joao Pedro positivo all’idroclorotiazide (un diuretico) ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la partita con il Sassuolo dell’11 febbraio 2018. All’inizio la procura aveva chiesto addirittura 4 anni di squalifica per il brasiliano, poi ridotta a 6 mesi.

Joao Pedro, ora il riscatto anche al Fantacalcio?

Scampato pericolo e voglia di rimettersi in gioco: così Joao Pedro ha iniziato questa stagione, partita il 16 settembre a causa della squalificata e proseguita con gol e assist fino a dicembre. Poi il nulla. Il brasiliano sembrava essersi perso per poi ritrovarsi nella gara con la Fiorentina: “In settimana la squadra mi ha dato fiducia. Sapevo che questo momento non era bello ma doveva finire”.

Parole che sanno di rilancio. Anche in ottica Fantacalcio. Dopo essersi sbloccato Joao Pedro non vuole più fermarsi nemmeno in zona gol. Così come il suo Cagliari, che in casa sa vincere e ottenere punti preziosi in ottica salvezza. I possessori del brasiliano possono quindi stare tranquilli: quella che poteva rivelarsi in una delle peggiori stagioni del brasiliano potrebbe alla fine riservare molte sorprese. 

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!