Milan, tre nomi per sostituire Kjaer: c’è anche Izzo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Izzo al Milan – Il brutto infortunio rimediato da Simon Kjaer cambia i piani di mercato del Milan. Il difensore, costretto ad uscire nel corso della gara vinta poi 4-0 contro il Genoa, ha riportato un danno legamentoso che lo costringerà a restare a lungo ai box. L’intervento chirurgico si terrà nella giornata odierna, con Paolo Maldini che ha iniziato a scandagliare il mercato alla ricerca di un sostituto.

La stagione, infatti, è ancora molto lunga ed il club non intende affrontarla avendo in rosa soltanto tre elementi nel ruolo. Fikayo Tomori e Alessio Romagnoli (peraltro al centro di una complicata trattativa per il rinnovo del contratto), dal canto loro, offrono le dovute garanzie tuttavia quando è stato utilizzato Matteo Gabbia non ha convito del tutto il tecnico rossonero Stefano Pioli. Ecco perché un colpo a gennaio appare quanto mai necessario.

In particolare, si andrà alla ricerca di un elemento esperto che conosce già la Serie A. Un giocatore pronto, quindi, che possa fin da subito dare il proprio contributo in campo e che non abbia bisogno di un periodo di ambientamento nella nuova realtà. Le risorse a disposizione non sono molte, quindi si procederà con la formula del prestito prevedendo magari il diritto di riscatto. Ma per quello, si vedrà più avanti.

Izzo al Milan, la trattativa ai nastri di partenza

Ma quali sono i nomi nel taccuino della dirigenza rossonera? Il primo è quello di Armando Izzo, caduto in disgrazia nel Torino di Ivan Juric. Il feeling con il tecnico croato non è dei migliori e fin qui ha giocato poco: appena 4 presenze in campionato, per un totale di 96 minuti. Troppo poco, rispetto alle aspettative iniziali.

Juric, dall’inizio della stagione, gli sta preferendo Bremer e Alessandro Buongiorno. Izzo, ormai, può essere considerato una riserva ed è probabile che nella prossima sessione del mercato possa prendere in considerazione l’idea di lasciare i granata e accasarsi altrove. Il Milan, ovviamente, rappresenta una piazza gradita.

Sostituto Kjaer, ci sono pure Maksimovic e Lovato

In alternativa a Izzo come sostituto dell’infortunato Kjaer ci sono Nikola Maksimovic e Matija Nastasic. L’ex Napoli, in forza al Genoa, è fermo da ottobre per via di uno stiramento ma tornerà a breve a disposizione del tecnico Andryi Shevchenko: ha l’esperienza necessaria per reggere una piazza importante come quella rossonera ed il Grifone non lo blinderà.

Il serbo era arrivato a Firenze in estate per prendere il posto di German Pezzella tuttavia è rimasto ai margini (3 presenze), chiuso da Nikola Milenkovic e Lucas Martinez Quarta. I contatti potrebbero intensificarsi nei prossimi giorni. Si prospettano giorni intensi per il Milan: il pacchetto difensivo necessita, suo malgrado, di un restyling.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!