Juve, Pirlo: “Ecco il nostro problema! Condizioni di Ronaldo e gestione di Kulusevski dico che…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Intervista Pirlo – Il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, al termine del pareggio a Benevento, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni. Dall’assenza di CR7 alla gestione di Kulusevski, ma non solo.

L’allenatore bianconero si è anche soffermato sulla possibilità di comprare un nuovo attaccante, queste le sue dichiarazioni:

CRISTIANO RONALDO – “Mercoledì in Champions aveva avuto in problemino e aveva voluto giocare ugualmente. Avevamo poi deciso di recuperare perchè aveva giocato tante partite anche con la Nazionale, quindi è normale che qualcuno si affatichi e riposi. Stavolta è toccato a Ronaldo, in altre partite è toccato ad altri. E’ un peccato, sicuramente Ronaldo è un valore aggiunto, lo ha dimostrato in tutte le partite, però anche se nelle partite non c’è dobbiamo cercare di fare le nostre gare”.

www.imagephotoagency.it

ESTERNI E GIOCO – “Stiamo lavorando sullo sviluppo del gioco, è normale che cerchiamo di giocare con due esterni, uno più offensivo e l’altro che arriva da dietro e cercare poi di portarlo a fare l’uno contro uno. A volte ci riusciamo, a volte meno, però purtroppo quando si sporcano le partite in questo periodo non riusciamo a vincere, possiamo solo risolverle giocando bene e facendo azioni pulite. E non è sempre così, come è capitato stasera e a Crotone. Quindi bisogna crescere velocemente. Quando capitano queste partite purtroppo, che si aprono, devi chiuderle, devi avere la forza e la caparbietà di gestire la partita e di chiduerle. Quando ormai vai in vantaggio poi la partita deve essere chiusa. Purtroppo non è stato così, un po’ manchiamo di personalità  e quindi su questo dobbiamo lavorare”. 

KULUSEVSKI – “E’ un giocatore giovane, non può giocare tutte le partite, perchè ci sono partite ogni tre giorni. Ha giocato in nazionale, gioca nella Juventus, ricordiamoci che viene dal Parma e le partite non sono tutte uguali. Il peso della palla è diverso quando si gioca nella Juve e nel Parma, quindi va gestito. Non è possibile fargli giocare tutte le partite perchè lui è stanco e le responsabilità sono completamente diverse. E’ un giocatore importante, lo sappiamo, perchè lo abbiamo comprato, sappiamo quello che ci può dare. nelle ultime partite magari è un po’ meno lucido ma puntiamo fortemente su questo giocatore”.

www.imagephotoagency.it

NUOVO ATTACCANTE – “Per adesso non si può prendere nessuno, siamo in pieno campionato e giochiamo con quelli che abbiamo”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!