Mkhitaryan fa una promessa ai Fantallenatori e racconta Pedro

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Intervista a tutto tondo per il centrocampista della Roma, Mkhitaryan, direttamente ai canali ufficiali della società.

Dalla prima stagione in Serie A al gol al debutto, passando per il nuovo acquisto Pedro. Di seguito le sue dichiarazioni:

UFFICIALMENTE ALLA ROMA – “A essere sincero non sono mai stato veramente preoccupato di questo aspetto. Mi sono sempre concentrato per giocare bene e aiutare la squadra, per poi capire se a fine stagione avremmo trovato un accordo assieme a Roma e Arsenal per restare qui a titolo definitivo. Sono davvero felice di essere un calciatore della Roma. Credo davvero di aver preso la decisione migliore, giusta per me e per la mia carriera. Non vedo l’ora di iniziare una nuova stagione qui”.

PRIMA STAGIONE IN A“Alla fine la scorsa stagione non ho disputato solo due partite, quelle contro Genoa e Lazio. Quest’anno ovviamente spero di essere a disposizione per la prima partita. La cosa più importante è farmi trovare in forma, per aiutare la squadra a giocare e a segnare. Mi rende felice quando la squadra vince e quando riesco a dare il mio contributo ai nostri successi.Vorrei che fosse sempre così facile! Ma ovviamente le cose possono cambiare. L’unica cosa che possiamo fare nel nostro mestiere è metterci al lavoro per raccogliere i frutti delle nostre fatiche.Io gioco a calcio per fare gol e assist, anche se ovviamente non è sempre la cosa più importante perché in alcune partite puoi fare una grande prestazione anche senza gol o assist, dando comunque il tuo contributo alla squadra per la vittoria. Credo sia più importante lavorare sempre più duramente sul campo per permettere alla squadra di vincere, senza pensare necessariamente a un gol o a un passaggio vincente. Quindi farò senz’altro il massimo per fare ancora di più e migliorare le mie statistiche rispetto alla scorsa stagione”.

CALCIO ITALIANO – “Prima di tutto ritengo che il calcio in Italia sia sottostimato, non è quello che le persone pensano o dicono.Posso dire che prima di venire sentivo tante persone affermare che la Serie A non fosse di un livello sufficiente, che le squadre non fossero forti abbastanza. Beh, posso dire che si sbagliano di grosso. Dalla prima partita che ho giocato, contro il Sassuolo, ho capito che il calcio italiano è molto di più rispetto a quello che dice la gente.Sono rimasto molto impressionato dalla qualità dei giocatori anche nelle squadre meno attrezzate. Ogni squadra vuole tenere il pallone, vuole attaccare, non resta solo sulla difensiva ad aspettare che l’avversario commetta errori. Vogliono giocare a calcio, divertirsi e fare punti.Per me è stato veramente impressionante, perché non mi aspettavo un così bel modo di giocare da tutte le squadre. Per questo posso dire che venire in Italia è stato un bene per me”.

www.imagephotoagency.it

Mkhitaryan tra gol al debutto e il nuovo acquisto Pedro

SEGNARE AL DEBUTTO – “È stata una grande sensazione. Ovviamente è doloroso vedere gli stadi vuoti, noi giochiamo sempre per i tifosi e vogliamo che vedano i nostri gol e le nostre vittorie. Vogliamo dare loro gioia e sensazioni positive.Ma ovviamente capiamo tutto quello che sta succedendo ora. Gli stadi sono chiusi per loro, per tenerli al sicuro e per non correre rischi di nuove infezioni. Speriamo di risolvere presto questo problema e di rivederli allo stadio molto presto per sostenere la nostra squadra”.

www.imagephotoagency.it

PEDRO – “Un grande giocare e una grande persona. Non abbiamo avuto ancora la possibilità di parlare molto ma sono sicuro che avremo il tempo per farlo. Come giocatore lo conoscono tutti, è un grande calciatore, ha vinto tutto nella sua carriera e ha giocato nei migliori club, come il Barcellona, il Chelsea e ora la Roma. Penso che il suo contributo sia veramente importante per raggiungere i nostri obiettivi. Ovviamente dovremo aiutarlo ad ambientarsi e a prepararsi al nuovo campionato, ma sono certo che con un giocatore del genere potremo fare una bella stagione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!