L’Inter non molla Conte, ma lui aspetta la Juventus: l’incontro Agnelli-Allegri decisivo!

Fonte: Wikimedia Commons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

L’ex commissario tecnico della Nazionale ha raccontato a La Gazzetta dello Sport, in una lunga intervista, che il suo sogno nel cassetto è quello di tornare a sedere sulla panchina della Juventus. Dopo aver scartato la Roma, ha infatti mandato segnali di netta apertura ad Agnelli, che deve risolvere la questione con Allegri. Resterà lui sulla panchina bianconera? Conte ha fatto notare che aveva promesso al presidente juventino, un qualcosa che, però, non è riuscito a portare a termine: “Ci vorrà tempo, ma l’obiettivo è tornare sul tetto del mondo. Non sono riuscito a completare la promessa. I matrimoni, per esserci, devono essere da ambedue le parti. Penso che la Juve abbia iniziato un percorso e penso che siano molto contenti di Allegri che sicuramente ha continuato il lavoro, sta facendo molto bene. Un domani non si sa mai”. Ma come riportano sia la rosea che Tuttosport, i nerazzurri non mollano la pista che porta all’ex Chelsea: Inter su Conte, in caso di eventuale esonero di Spalletti… nonostante Marotta lo abbia confermato per la prossima stagione.

Ma cosa porterebbe ad una separazione tra l’allenatore di Certaldo e il club di Zhang? Sicuramente la mancata qualificazione in Champions, che in caso ci fosse, farebbe entrare nelle casse nerazzurre ben 50 milioni di euro. Una cifra che permetterebbe o un grosso investimento sul mercato o di puntare sull’ex allenatore della Juventus. L’Inter è vigile su Conte: al momento una trattativa vera e propria non c’è,  ma i buoni rapporti con Marotta potrebbero favorire il tutto. Anche se la priorità per l’ex Siena e Bari resta la Juventus!

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!