Inter, Spalletti e la situazione degli uomini chiave: da Icardi a Perisic più Nainggolan

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Tanti argomenti per Luciano Spalletti dopo la partita contro il Parma. Dal momento di Icardi a Nainggolan e per finire Perisic. “Diventa una vittoria che dà entusiasmo e forza”. Pochi dubbi per l’allenatore dopo l’1-0 della sua Inter contro i ducali firmato da Lautaro Martinez. Perisic ha reagito da grande campione e ha fatto due partite di altissimo livello. Nainggolan ha fatto qualche strappo che non gli vedevo fare da un po’. Invece Icardi deve riuscire a liberarsi dei discorsi che l’hanno circondato e condizionato parecchio.

Radja Nainggolan si è aperto e nel post partita ha parlato della sua stagione con l’Inter, in campo e fuori:”Io voglio solo giocare a pallone e dare il massimo”. Sicuramente il belga sa che qualcosa ha sbagliato e non ha fatto prestazioni del suo livello. A 30 anni deve cambiare soprattutto per quanto riguarda la vita personale.

Icardi sta vivendo un periodo particolare: “È in un momento dove le cose non gli riescono, io lo faccio sempre giocare per fargli sentire la fiducia ma deve fare qualcosa di più. Sembra che sia arrivato il momento di parlare di ciò che ci siamo tirato dietro per mesi”. L’allenatore dell’Inter si è espresso anche sul croato: “Ivan Perisic ha fatto una grandissima partita, mettiamo i puntini sulle i. Ha reagito da grandissimo campione e calciatore a tutto quello che si è detto, con due partite di livello altissimo, con quelle che sono le limitazioni fisiche del momento. Diventa difficile lasciare tutto fuori”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!