Inter, Spalletti: “Lautaro? Bisogna vedere se ha la stessa cattiveria agonistica come Icardi”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per l’Inter di Spalletti, che nella consueta conferenza stampa pre match, ha presentato il difficile impegno di domani contro la Sampdoria. Un match da non sottovalutare per i nerazzurri: di fronte c’è la squadra di Giampaolo, reduce dalla sconfitta casalinga inaspettata contro il Frosinone per 0-1.

Indicazioni importanti anche in chiave fantacalcio date dall’allenatore dell’Inter. Icardi e Keita non saranno della partita. Tutti convocati eccetto l’argentino e il senegalese. Quale parola spesa anche su Lautaro Martinez, decisivo nel match vinto in Europa League contro il Rapid.

Spazio anche a qualche considerazione sulla condizione generale della squadra: il rebus infortunati su tutti. Spalletti si è anche complimentato con la squadra avversaria per quello che ha dimostrato in questa stagione considerando la battuta di arresto con il Frosinone come semplice casualità.

Inter, la conferenza stampa di Spalletti

Spalletti ha analizzato il prossimo avversario concentrandosi anche sulla gara col Frosinone e sul suo allenatore:

“La Samp è sempre un cliente difficile, ha un grandissimo allenatore. Hanno fatto molti punti, hanno dimostrato di saper giocare bene. La partita col Frosinone l’ho vista, è stata una casualità: è la classica partita in cui non ne va bene una. Ma Giampaolo sa come si fa, è uno dei migliori allenatori del nostro calcio e la Samp è a ridosso dell’Europa perché lo merita”.

Considerazioni sul gruppo in particolare su IcardiKeita:

“Icardi ha un problema, un’infiammazione, e non è in grado di giocare. Anche per Keita bisognerà aspettare qualche giorno in più. Gli ci vuole ancora un altro paio di allenamenti. Quest’ultimo sta subendo dei rallentamenti, pensavamo riuscisse a guarire più in fretta e invece serve ancora qualche giorno. Il resto del gruppo è a disposizione, ci sarà qualche elemento nuovo, tante cose che vanno oltre la fatica della gara stessa”.

Su Lautaro:

“Ci sarà da vedere se Lautaro ha la cattiveria agonistica come ha fatto vedere Mauro in precedenza. Mi sembra che sia sotto gli occhi di tutti che è uno che ha un carattere ben definito, forte, che ha una personalità forte”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!