Inter, Skriniar: “Difesa a tre? E’ stato difficile. La qualificazione in Champions non è…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Un inizio di campionato difficile per Milan Skriniar che però è uno dei titolarissimi di Conte. L’Inter in campionato vola e cerca di acciuffare la Juventus in testa e che guida la classifica di Serie A ad una sola lunghezza di distanza dai nerazzurri. Ai microfoni di sport.sk, il difensore dell’Inter, ha parlato delle ultime settimane e del periodo che la squadra  nerazzurra sta affrontando in campionato e in Champions League.

DIFESA A TRE –È stato difficile abituarsi al modulo con tre difensori, un grande cambiamento. Non ho alcun problema nel dover passare ora a una linea difensiva a quattro. In realtà non c’è grande cambiamento rispetto alle squadre che giocano 3-5-2 in modo più difensivo. Tuttavia, il nostro allenatore vuole che siamo aggressivi e in molte situazioni devo affrontare le cose che nelle difese a quattro sono responsabilità dei laterali. Mi sto abituando”.

CAMPIONATO – In campionato stiamo andando abbastanza bene e siamo molto soddisfatti. In Champions League un po’ meno. Tutti lavorano per raggiungere il successo. Passiamo da una partita all’altra. Finora il campionato è equilibrato, ma abbiamo la squadra per poter vincere. C’è ancora molto da fare e dobbiamo concentrarci su ogni gara. Dobbiamo evitare cali”.

CONTE – “Ovunque è andato ha vinto qualcosa. Vuole trasmettere la mentalità vincente che manca da anni. Ora sta cambiando qualcosa. Credo che continuerà così in campionato e in Champions League ancora di più. Mi dispiace che nonostante avessimo i tre punti in tasca nel primo tempo della partita con il Dortmund, alla fine abbiamo perso. Qualificarsi non è irrealistico“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!