Inter | Keita: “Dovevo solo sbloccarmi! Spero di non fermarmi qua. Spalletti…”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Keità è stato uno dei protagonisti delle ultime fasi del girone d’andata. Il suo ingresso in campo contro il Napoli e la rete messa a segno ad Empoli hanno dato un contributo significativo all’Inter che aveva bisogno di chiudere il 2018 nel migliore dei modi.

Ai microfoni di Sky Sport, l’esterno offensivo senegalese ha raccontato i suoi primi 6 mesi con la maglia nerazzurra e il momento in cui è scoccata la scintilla contro il Frosinone: “Qui siamo una grande famiglia, mi hanno accolto tutti bene. Poi l’importante è vincere, se arrivano i gol e gli assist meglio ma va tutto alla squadra. Mi serviva la scintilla. Quando inizi a fare i primi gol poi gli altri vengono da soli. Ero consapevole di questo, conosco i miei mezzi, dovevo avere soltanto pazienza e aspettare che arrivasse il primo. Spero di non fermarmi qua e fare sempre meglio”.

Su Spalletti, ha riservato parole al miele: “E’ un grande allenatore mi hanno fatto piacere le sue parole. Io sono così come mi conoscono tutti: un ragazzo che ama ridere e fare scherzi“. 

Angolo fantacalcio, come comportarsi con Keità?

In questo momento, privarsi di Keità al fantacalcio sarebbe una pazzia. Finalmente sta diventando un giocatore decisivo per l’Inter e il rapporto con Spalletti è ottimale. Se riceverete offerte per l’ex Lazio e Monaco, non le ascoltate e continuate a dargli fiducia. I suoi bonus vi accompagneranno fino al termine della stagione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!