Inter, Skriniar lancia la sfida alle rivali e la rivelazione a sorpresa su Antonio Conte

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Milan Skiniar, intervistato sulle pagine della Gazzetta dello Sport, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista in merito all’inizio della prossima stagione. Il centrale nerazzurro ha colto l’occasione per lanciare la sfida alle dirette rivali per lo scudetto e ha sottolineato anche le sue considerazioni sull’addio di Antonio Conte e sull’arrivo di Simone Inzaghi.

LA SFIDA AGLI AVVERSARI: “I campioni siamo noi, adesso sono gli altri a doverci inseguire. La sensazione è bellissima, ce lo siamo davvero meritati. E vedercelo cucito addosso dà carica e fiducia per il futuro”.

SU ANTONIO CONTE: “Mi ha sorpreso, con Conte eravamo diventati come una famiglia nello spogliatoio, poi è chiaro che quando vinci lo scudetto vorresti continuare a lottare tutti insieme per nuovi traguardi. Ma è andata così, il mister ha fatto la sua scelta e a tutti noi è venuto spontaneo dedicargli un saluto via social o via messaggio, per quello che abbiamo fatto insieme. Però adesso non dobbiamo pensare al passato ma quello che dobbiamo fare per il futuro”

SU SIMONE INZAGHI: “Sta dimostrando di essere un allenatore preparato e di livello. Con lui e il suo staff vogliamo toglierci grandi soddisfazioni”.

SU CALHANOGLU: “Nessuno in particolare, è come un nuovo acquisto, non conta che arrivi dal Milan. Siamo felici di averlo con noi perché tecnicamente è molto forte è sui calci piazzati è fenomenale

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!