Inter, Godin: “Con la Juventus è un cabeza a cabeza. Loro però vincono perchè…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il l campionato è fermo, ma l’obiettivo nella testa dei giocatori dell’Inter è ben chiaro e anche dal ritiro dell’Uruguay il pensiero dei nerazzurri va alla sfida con la Juventus, lontana soltanto un punto in classifica. Una sfida avvincente che vede protagoniste due squadre che negli ultimi anni non si erano date battaglia per lo Scudetto, ma che storicamente sono sempre state le prime della classe. Un ritorno al passato avvincente che il nuovo acquisto dell’Inter, Diego Godin, commenta così: “Siamo cabeza a cabeza”.

La Juve da anni vince campionati su campionati con una facilità tremenda. Questo dimostra la superiorità dei bianconeri in A. Come Inter dobbiamo giocare ogni partita come una finale. La Juventus ha un ventaglio di giocatori più ampio per giocare e vincere le partite. Se non ce la fanno come squadra, ecco che viene fuori la giocata del singolo. Noi all’Inter dipendiamo dalla squadra, deve funzionare tutto. Speriamo di continuare così e di vincere. In Champions è difficile perché abbiamo due rivali forti davanti e due partite molto complicate. Ma dipende solo da noi. Se vinciamo, passiamo. Ci sono differenze tra la difesa a 3 e quella a 4. Con quella a 4 ci gioco da tutta la vita, dall’Uruguay, all’Atletico Madrid. Con la linea a 3 dell’Inter c’è più spazio. Io da quando sono arrivato all’Inter cerco di migliorare, di adattarmi alle richieste del mister. L’importante è che la squadra vada bene, stiamo disputando un buon anno. Siamo messi bene in Serie A, in Champions è più dura ma dipende da noi”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!