Inter-Fiorentina: la gara degli ex

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La prima giornata di campionato presenta subito una gara importante come Inter-Fiorentina, una partita dove alcuni giocatori e allenatori ritrovano il loro passato recente.

Pioli torna al San Siro, questa volta da avversario. Il neo tecnico viola non ha vissuto un’esperienza felice sulla panchina nerazzurra nonostante il buon inizio. Ora sta costruendo la nuova Fiorentina con tanti giovani ricchi di talento.

Forse Vecino e Borja Valero non si aspettavano di incontrare la Fiorentina sin da subito. Per il centrocampista spagnolo non sarà un incontro semplice visto che ha un rapporto splendido con i tifosi fiorentini e la città di Firenze. Dovrà mettere i sentimentalismi da parte perchè ora indossa la maglia dell’Inter e Spalletti ha bisogno del suo genio.

La presenza di Vecino non è sicura con l’uruguagio che si gioca il posto con Joao Mario. Contro i gigliati, ci sarà il debutto di Dalbert sulla fascia sinistra al San Siro mentre a destra agirà D’Ambrosio. Esordio anche per il tandem difensivo Miranda-Skriniar.

Nella Fiorentina, dovrebbe giocare dal primo minuto Simeone a discapito di Babacar. Squalificato Chiesa e con Saponara in dubbio, ci sarà una chance per uno tra Hagi e Zehkinini. Sulla mediana, spazio a Benassi e Badelj mentre sulla retroguardia, non ci dovrebbero essere dubbi con Pioli che schiererà Maxi Olivera, Astori, Vitor Hugo e Gaspar.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!