Eriksen si prende l’Inter e manda un segnale: “Mai pensato di andarmene…”

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Da oggetto misterioso a punto chiave dell’Inter di Antonio Conte nel giro di poche settimane: ormai la formazione nerazzurra non può più fare a meno di Christian Eriksen, tanto che, anche nel match di ieri contro il Torino, l’ingresso del danese è stato fondamentale per stappare una partita fino a quel momento molto bloccata.

La qualità dell’ex Tottenham in mezzo al campo sta piano piano uscendo fuori, conquistando anche i più scettici che lo ritenevano inadatto per giocare in quella posizione e più in generale per il calcio proposto da Antonio Conte.

Difficoltà di adattamento che però non hanno mai abbattuto il calciatore, come da lui stesso raccontato ai microfoni della tv danese Tv2: “E’ stato l’anno più duro e impegnativo. A dicembre ero pieno di pensieri, ma non volevo scappare in qualche modo. Ero sicuro che se fosse arrivata la mia occasione, probabilmente avrei provato a coglierla. Sento di averlo fatto”.

E adesso Eriksen non vuole più fermarsi e dare altre soddisfazioni anche ai fantallenatori che hanno puntato su di lui: “È fantastico che sia stato in grado di mettermi alla prova, ma sento ancora che ci sono molte cose che posso dimostrare. Mi sento ancora come se ci fossero ancora molte cose dentro di me”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!