Inter, Conte svuota il sacco: “Allenarlo è stato un grande onore, mi ha aiutato molto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Antonio Conte, intervistato ai microfoni di “SkySport UK“, ha colto l’occasione per ricordare il suo percorso al Chelsea, soffermandosi su alcuni dettagli, aspetti e ricordi.

L’attuale tecnico dell’Inter ha così ammesso:Vivo il mio lavoro in modo intenso. A volte mostro la mia passione e voglio condividere la mia felicità con i tifosi”. Il tecnico ha poi sottolineato il suo grande rapporto con John Terry: “Allenare una leggenda del Chelsea come lui è stato un grande onore”.

L’ex Blues ha po aggiunto: “E’ stato facile lavorare con lui grazie alla sua professionalità. Stiamo parlando di un brav’uomo e di un grande giocatore. Mi ha aiutato molto nella mia prima stagione dentro e fuori dal campo. È stato molto importante nel campo di allenamento, durante le sessioni per mantenere elevati gli standard di concentrazione”.

Il tecnico dell’Inter ha poi concluso: “Non sarò mai in grado di ringraziarlo abbastanza. È stato molto importante per me e il nostro team”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!