Inter, le dichiarazioni di Conte spaventano i tifosi in vista del futuro

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Antonio Conte, intervistato su Italia 1, ai microfoni delle Iene, ha colto l’occasione per fare il punto della situazione in chiave presente, lasciandosi andare anche a qualche dichiarazione in vista del futuro.

Dichiarazioni sibilline che starebbero allarmando leggermente i tifosi nerazzurri dopo la recente conquista del 19° scudetto. Conte ha così ammesso: “Rimango? Ora ci godiamo lo scudetto, poi faremo le valutazioni con il presidenti e i dirigenti per il meglio dell’Inter“. Il tecnico ha poi aggiunto: “Più sì che no? Faremo il meglio per l’Inter”.

Conte ha poi commentato l’arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma: “Davvero? E’ una bella notizia che un grande allenatore torna in Italia. Gli screzi del passato? Quando si è in competizione vita mia, morte tua”.

Il futuro di Conte all’Inter tra garanzie e strategie di mercato

E’ chiaro che il tecnico nerazzurro avrà bisogno di conferme e garanzie per iniziare la nuova stagione. Conferme che dovranno arrivare soprattutto in chiave mercato. Conte avrà bisogno di un nuovo esterno sinistro, un centrocampista e un vice Lukaku.

Occhi puntati su Gosens, De Paul e Dzeko, con quest’ultimo chiaro pupillo del tecnico nerazzurro. Tuttavia, l’arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma potrebbe complicare l’addio dell’attaccante bosniaco ai colori giallorossi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!