Inter, Conte: “Secondi? Saremo solo i primi degli sconfitti, ma qualcuno è felice…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

E’ un Antonio Conte amareggiato quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport nel post gara della partita pareggiata 0-0, in casa, dalla sua Inter contro la Fiorentina nella 35^ giornata. Sfuma il contro-sorpasso all’Atalanta in classifica, ma non è motivo di pensieri per l’allenatore nerazzurro.

Conte, infatti, parla di una “delusione secondo posto” per la sua Inter che deve crescere sotto l’aspetto della personalità e mentalità e non accontentarsi mai del podio, ma di raggiungere i gradini più alti dello stesso: C’è chi si accontenta di questo, ma per me non ha alcun significato. Onoreremo il resto del campionato, anche perché in maniera onesta andremo a giocare contro squadre che hanno ancora obiettivi”.

Su Lautaro Martinez e il futuro di questa squadra risponde così: “Lautaro? Non penso che le voci lo stiano distraendo. Stiamo parlando di un ragazzo di 22 anni che l’anno scorso non è stato un protagonista all’Inter: quest’anno si sta affermando. 

A me interessa che dia il massimo per rispetto alla squadra e nei miei confronti. Futuro? C’è un’Europa League da affrontare poi penseremo alla prossima stagione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!