Conferenza stampa Conte: “Cambieranno alcuni interpreti”. Godin: “Lautaro ci aiuta sempre, e se oggi…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Conferenza stampa Conte: l’allenatore dell’Inter si è presentato dinanzi alla stampa per presentare il prossimo match di Champions contro il Barcellona, rispondendo alle domande dei giornalisti e spiegherà cosa dovrà fare la squadra per battere i blaugrana. Conte potrebbe rivelare anche qualche retroscena sulla formazione, e magari qualche indizio in ottica fantacalcio sugli infortunati.

Conferenza stampa Conte che è entrata nel vivo intorno le 13:30. Grande attesa anche per il potenziale schieramento tattico e quali possano essere gli assenti nell’ultima giornata di Champions.

BARCELLONA – “Ci giochiamo la qualificazione in Champions e per questo è un momento importante. Ai sorteggi si era parlato di un girone molto difficile. Essere qui, all’ultima giornata, con la possibilità di giocarcela contro il Barcellona deve darci soddisfazione e orgoglio. Vogliamo continuare a giocare questa competizione, con giocatori che necessita di fare esperienza. Dovremo essere bravi, dare tutto pur sapendo che potrebbe non bastare”.

CRESCITA – “Sono passati due mesi, la squadra ha affrontato difficoltà e avversari crescendo di volta in volta. Al Camp Nou abbiamo giocato con coraggio e voglia, ma poi è arrivata la sconfitta grazie alle loro giocate importanti. Siamo cresciuti, cambieranno alcuni interpreti, proveremo ad esaltarli e al contempo limitare il nostro avversario. Se pensassimo di non soffrire il possesso del Barca, saremmo degli stolti. In fase di possesso proveremo a metterli in difficoltà”.

TIFOSI DOPO I FISCHI – “Ci aspettiamo tanta energia positiva, da tutti i settori, in qualunque momento. Il nostro stadio può darci tanta energia positiva e sono sicuro che ce la darà. Vogliamo andare tutti agli ottavi, sarebbe un traguardo prestigioso. In seguito agli infortuni, tanti altri ragazzi stanno crescendo a livello singolo per colmare le difficoltà che stiamo avendo a livello di rosa. Mancano 3 partite per la sosta di Natale. C’è l’entusiasmo giusto, dobbiamo continuare così, cercando di dare tutto quello che abbiamo, forse anche qualcosina in più”.

Anche Godin è intervenuto in conferenza stampa, queste le sue dichiarazioni:

www.imagephotoagency.it

Lautaro si sente forte a livello fisico, è nelle condizioni per giocare bene, se oggi viene accostato a grandi squadre è perché sta dando il massimo. Oggi gioca nell’Inter che è delle migliori squadre al mondo, ha tutte le qualità per crescere e migliorarsi, speriamo possa continuare così per aiutarci a fare gol, è anche un giocatore che aiuta la squadra. Contro il Barcellona è importante avere una buona organizzazione di squadra, minimizzando la loro qualità. Noi ci concentreremo su noi stessi. Non mi aspetto un Barcellona rilassato, loro giocano sempre per vincere”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!