Lazio, sorpresa Zaccagni: rientro anticipato, c’è la data

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Zaccagni – La Lazio potrebbe abbracciare Zaccagni già dalla prossima partita. È ciò che si augura Maurizio Sarri, che potrebbe dover fare a meno di Immobile. L’attaccante è out per un affaticamento e potrebbe non farcela in vista della Salernitana.

Sarri, quindi, ha due opzioni per la prossima partita. La prima è quella di schierare Muriqi: il kosovaro è una punta, il sostituto migliore per Immobile. Muriqi, però, non ha convinto nelle prime uscite stagionali: in 7 partite, di cui 6 da subentrato, ha totalizzato una fantamedia di 5.50 senza portare bonus.

L’allenatore toscano potrebbe optare per un’altra soluzione, già vista in passato con il Napoli. Sarri ha inventato Mertens attaccante, lui che di punta centrale ha ben poco: anche Pedro potrebbe svolgere la funzione di falso nueve, affiancato da Felipe Anderson e Zaccagni.

www.imagephotoagency.it

Infortunio Zaccagni: la speranza in vista della Salernitana

Come, Zaccagni? Il centrocampista della Lazio è ancora fuori per infortunio, ma sta migliorando a vista d’occhio. Potrebbe provare ad esserci già contro la Salernitana, soprattutto se non dovesse farcela Immobile. Vederlo titolare è difficile, ma potrebbe entrare dalla panchina.

L’infortunio al ginocchio lo ha già tenuto fuori per 12 giorni, che, sommati a quello precedente alla coscia, formano un mese esatto di assenza. Il ginocchio, però, è un punto delicato per Zaccagni, dato che nel 2018 è stato fuori quasi 7 mesi per un’infiammazione dei legamenti del ginocchio.

Infortunio Zaccagni, come comportarsi negli scambi

Mattia Zaccagni è un giocatore estremamente valido ma, a differenza del Verona, alla Lazio c’è concorrenza. Pedro e Felipe Anderson sono due giocatori che stanno facendo molto bene in biancoceleste e, soprattutto a causa degli infortuni, Zaccagni parte indietro nelle gerarchie.

L’ex Verona può essere un obiettivo agli scambi solo se possiamo permetterci una scommessa: non attendiamoci da lui la titolarità in tempi brevi. Se, invece, hai Zaccagni, ma hai bisogno di un titolare, potresti pensare di cederlo, magari chiedendo centrocampisti come Locatelli, Frattesi o Anguissa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!