Spinazzola torna sul suo infortunio: “Ho una tabella di recupero”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Spinazzola – È stato uno dei grandi protagonisti di Euro 2020, non solo per i nostri colori ma in assoluto nella competizione. Ai quarti di finale il terribile infortunio che lo ha portato via dal campo, ma non gli ha tolto il sorriso grazie al trionfo dei suoi compagni.

Ora Leonardo Spinazzola guarda con grande intensità e attenzione il calendario, sperando che corrano veloci i giorni che lo separano dal ritorno al calcio giocato. Il laterale mancino della Roma sta seguendo con molto interesse l’andamento della sua squadra, a punteggio pieno dopo due giornate.

Per il numero 4 della Nazionale campione d’Europa c’è solo l’attesa e il lavoro verso la guarigione. Nel frattempo Spinazzola ha rilasciato una bella intervista per il Corriere della Sera, durante la quale ha parlato anche del processo di recupero dall’infortunio.

Infortunio Spinazzola, il giocatore della Roma non brucia le tappe

L’ex juventino ha fatto capire chiaramente di non voler bruciare le tappe per tornare a giocare: “Mi sono fatto una mia tabella di recupero perché devo tenere la testa sempre sul pezzo. Mi aiuta. Sentirò cosa dice il mio corpo, ma è chiaro che darò retta ai medici“.

Tra le altre cose, Spinazzola aveva già conosciuto José Mourinho prima dell’arrivo a Roma. I primi contatti risalgono proprio agli Europei: “Mi ha telefonato prima di Italia-Turchia e mi ha detto: te la fai sotto o sei forte? Hai paura o sei pronto? E io: sono prontissimo, mister, e non vedo l’ora di incominciare“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!