Roma, il verdetto su Smalling: c’è lesione! I possibili tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Smalling – Si attende, nella giornata di oggi, l’esito degli esami per le condizioni Chris Smalling. Il difensore della Roma uscito dopo appena 12′ dalla sfida contro il Verona, nell’ultimo turno di Serie A.

Al momento sono davvero poche le possibilità di rivederlo in campo sabato contro la Juventus. La sua speranza è di essersi fermato in tempo, evitando la lesione muscolare. Ma le sensazioni non sono così incoraggianti: oggi Smalling sarà sottoposto agli esami strumentali che certificheranno eventuali danni e i conseguenti tempi di recupero.

Se il problema non dovesse risultare di grave entità è possibile che possa rientrare per la gara contro l’Udinese, della 22^ giornata, o quella successiva contro il Benevento.

Infortunio Smalling: il verdetto degli esami

Come riportato da Sky Sport l’esito degli esami di Chris Smalling è stato quello preventivato. Il difensore ha riportato la lesione del flessore della gamba sinistra: lo stop previsto è di almeno 15/20 giorni.

Salterà sicuramente la gara di campionato, in programma nel week-end, contro la Juventus. Si proverà a recuperarlo per la gara di Europa League contro il Braga o, come detto, per quello contro il Benevento nella 23^ giornata di Serie A (più probabile).

Le condizioni degli altri indisponibili

Chris Smalling, aspettando l’esito degli esami strumentali, ha iniziato le terapie per guarire dall’infortunio. Aspettando di capire quando potrà tornare a disposizione di Fonseca, a Trigoria, continuano i recuperi dalle rispettive noie fisiche anche dei nuovi arrivati: El Shaarawy e Reynolds, infatti, si stanno allenando individualmente assieme a Pedro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!