Bologna, tegola Santander: gli esami confermano uno stop lungo

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Brutte notizie in casa Bologna: l’infortunio Santander è più grave del previsto. Gli esami a cui si è sottoposto oggi pomeriggio l’attaccante hanno confermato la prima diagnosi ed evidenziato una lussazione alla spalla. I tempi di recupero non saranno brevissimi. Probabile che starà fuori almeno tre settimane.

Una notizia tutt’altro che confortante per i suoi fantallenatori. L’infortunio Santander è stato confermato come grave dagli esami clinici a cui si è sottoposto come confermato dalla nota della società: “Gli esami a cui è stato sottoposto Federico Santander hanno evidenziato una lussazione acromion-claveare della spalla sinistra. Tempi di recupero previsti: tre settimane circa“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!