Clamoroso dall’Inghilterra: Ronaldo non festeggerà più i gol con l’esultanza “Siuuu”, ecco perché

www.imagephotoagency.it

Infortunio Ronaldo – La seconda avventura con la maglia del Manchester United sembra essere cominciata nel migliore dei modi per l’attaccante portoghese. Almeno per quel che riguarda il rendimento personale, visto che i gol da parte sua non si sono mai fatti attendere.

Fino all’ultima gara giocata dai Red Devils, i quali sono riusciti ad avere la meglio sull’Arsenal nella serata di giovedì. Una sfida pirotecnica che ha visto i padroni di casa vincere con il punteggio di 3-2. E anche in questo caso lo zampino di Cristiano Ronaldo è stato decisivo per la vittoria.

Una doppietta da sogno per CR7, il quale ha anche potuto celebrare il raggiungimento di un altro traguardo. Il primo dei suoi due gol lo ha portato a quota 800 realizzati in carriera, tra club e Nazionale. Ma è la seconda marcatura, quella decisiva per la vittoria, ad aver creato più di un grattacapo al bomber.

Infortunio Ronaldo, l’esultanza gli costa caro

Stando a quanto si legge sul Sun, infatti, Cristiano Ronaldo si sarebbe fatto male a un ginocchio dopo aver messo a segno la rete decisiva. La particolarità dell’episodio è legata al momento del crack, in quanto CR7 avrebbe sentito dolore subito dopo aver esultato per aver segnato.

Il celebre Sium che ormai viaggia con lui come un tratto distintivo, potrebbe aver causato un guaio al lusitano. Tanto che è in forte dubbio la sua presenza per il prossimo incontro, quello in programma sul campo del Crystal Palace per una nuova giornata di Premier League.

Sarà anche una gara importante per lo United, essendo la prima del nuovo manager Ralf Rangnick. Il tedesco, dunque, potrebbe non iniziare la sua avventura inglese con il suo giocatore più rappresentativo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!