Milan, niente derby per Romagnoli: la diagnosi, i tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Romagnoli – Doccia fredda per il Milan, che in occasione del derby di questa sera dovrà fare a meno di Alessio Romagnoli. Il giocatore, infatti, è stato escluso dalla lista dei giocatori convocati per la partita a causa di un’infiammazione ad un adduttore rimediato proprio in queste ore. Un’assenza importante per il tecnico Stefano Pioli, il quale dovrà necessariamente affidarsi al duo composto da Fikayo Tomori e da Simon Kjaer per cercare di fermate l’attacco nerazzurro. 

Romagnoli, non chiamato ieri dal Ct della Nazionale Roberto Mancini in vista delle prossime partite valevoli per la qualificazione al Mondiale del 2022, nelle prossime ore verrà sottoposto ad una serie di esami strumentali che consentiranno allo staff medico di valutare l’entità del suo problema fisico e provare ad ipotizzare la data del possibile rientro in campo. 

Ulteriori aggiornamenti in merito alle sue condizioni sono quindi attesi entro la giornata di domani. Il difensore, in ogni caso, potrà beneficiare della sosta per guarire al 100% e cercare di recuperare in tempo per giocare la prossima partita di campionato, in programma il 20 novembre allo stadio “San Siro” contro la Fiorentina.

Infortunio Romagnoli, il difensore non convocati per il derby

Romagnoli, nel corso di questa stagione, ha totalizzato 11 presenze tra Serie A (8) e Champions League (3) per un totale di 722 minuti. Tanti, a testimonianza di come il giocatore sia riuscito progressivamente a modificare le gerarchie del tecnico Pioli e a riconquistare la sua fiducia. Difficile dire, al momento, quale sarà il suo futuro. Il contratto che lo lega al Milan, infatti, scade a giugno e finora le parti nonostante i vari contatti avuti non sono riusciti a raggiungere un accordo.

Il difensore, nello specifico, guadagna 6 milioni netti a stagione ed ambisce a cifre superiori mentre Paolo Maldini gli ha proposto una riduzione consistente dello stipendio per continuare insieme. Sullo sfondo resta la Juventus, che a fine stagione dovrà decidere se effettuare un colpo in difesa alla luce dei tanti problemi fisici accusati da Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!