Milan, sorpresa in porta: Maignan brucia le tappe, ecco quando tornerà

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Maignan – Ci sono novità importanti dall’ultimo allenamento del Milan, e riguardano la porta. Contro la Fiorentina abbiamo assistito ad una pessima prestazione della difesa rossonera ed in particolar modo di Tatarusanu, motivo per cui i tifosi milanisti attendono con ansia il ritorno in porta di Maignan.

Sarebbe dovuto tornare ad inizio 2022, ma potrebbe bruciare le tappe e tornare ancora prima. Come riporta Milannews, infatti, Maignan si è già allenato in porta. Fino ad oggi aveva giocato solo con i piedi per mantenersi in allenamento e migliorare la propria abilità palla a terra. L’allenamento di oggi, però, cambia tutto.

Maignan si è allenato da solo, senza partecipare all’allenamento con i compagni. A breve, però, tornerà ad allenarsi con i compagni e potremo rivederlo tra i convocati. La certezza è che potremo vederlo in campo a fine dicembre, ma potrebbe essere convocato anche prima.

Infortunio Maignan, le nuove gerarchie in porta

Il rientro di Maignan non lascerà dubbi: sarà lui il portiere titolare del Milan. Il francese si è disimpegnato molto bene nelle prime uscite stagionali, senza far rimpiangere Gigi Donnarumma. Le prestazioni altalenanti di Tatarusanu, inoltre, potrebbero spingere Maignan a forzare ancora di più i tempi per tornare in anticipo.

La brutta prestazione di Tatarusanu, inoltre, accende nuovamente i dibattiti sulla titolarità del portiere rumeno. Mirante, infatti, potrebbe avere qualche chance di sostituire Maignan nelle prossime partite in attesa di un ritorno del francese. Ballottaggio aperto più che mai per la porta del Milan, ancora senza padrone.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!