Milan, doccia fredda per Pioli: Maignan si opera. I tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Maignan – Doccia fredda improvvisa per il Milan. La società rossonera, attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito, ha annunciato che Mike Maignan dovrà finire sotto i ferri a causa dell’infortunio rimediato in occasione della partita di Champions League persa in casa del Liverpool. Il portiere, in queste settimane, ha provato a resistere ma il costante dolore lo ha poi spinto a sottoporsi all’operazione risolutiva.

Nella nota, nello specifico, si legge: “Il persistere di una sintomatologia dolorosa al polso sinistro di Mike Maignan impone, dopo parere specialistico, una artroscopia che verrà eseguita domani dal Professor Loris Pegoli”. Nelle prossime ore il club quindi fornirà ulteriori informazioni sulle condizioni dell’estremo difensore, acquistato a fine maggio dal Lille in cambio di 15 milioni (13 fissi e 2 di bonus).

Resta ora da vedere quali saranno i tempi di recupero di Maignan, fin qui tra i principali protagonisti del Milan in questo primo scorcio di stagione. Difficile che possa tornare a disposizione di Pioli in tempo per giocare nelle prossime partite che verranno i rossoneri affrontare prima l’Hellas Verona in campionato (sabato) ed il Porto in Champions League (martedì). 

Infortunio Maignan, il portiere si opera: da valutare il suo recupero

Di certo le sue prestazioni hanno sorpreso in positivo sia i tifosi che molti addetti ai lavori, tra cui il noto procuratore Silvano Martina. “A Milano – ha affermato ai microfoni de Il Messaggero – si sono già dimenticati di Donnarumma: Maignan è il più forte della Serie A. Mike è esperto e sta avendo un ottimo rendimento. Tra l’altro, tutti i portieri giovani di adesso sono forti a livello di testa. Rispetto a quelli della nostra epoca sono decisamente più maturi. I fischi di San Siro per Donnarumma? Non gli avranno fatto piacere, ma in qualche modo è riuscito a gestirli”.

Nel frattempo, contro l’Hellas Verona con tutta probabilità mancherà anche Zlatan Ibrahimovic: lo svedese, rimasto a Milano durante la sosta per le nazionali, si è messo alle spalle l’infortunio al tendine d’Achille tuttavia il club, dopo un confronto interno avuto nel pomeriggio, ha deciso di forzare il suo rientro. L’attaccante punterà ad essere convocato per la sfida in terra portoghese.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!