Lazio, infortunio Luis Alberto: Sarri spaventa i tifosi

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Luis Alberto – La Lazio riflette sul da farsi dopo l’ennesima delusione vissuta in campionato. La sconfitta patita ieri sul campo del Sassuolo, impostosi in rimonta grazie alle reti firmate da Domenico Berardi e Giacomo Raspadori, ha fatto precipitare la squadra di Maurizio Sarri al nono posto a -5 dalla Fiorentina quinta e -11 dal Napoli quarto.

A preoccupare ulteriormente il tecnico, oltre ad una fase di non possesso disordinata che lascia ampi spazi di manovra agli avversari, sono le condizioni di numerosi uomini-chiave: Pedro e Mattia Zaccagni, ad esempio, si sono fermati durante la partita accusando alcuni problemi fisici mentre Luis Alberto non è stato nemmeno convocato. La prossima gara è in programma venerdì, contro il Genoa, e non è chiaro se i tre giocatori riusciranno a riprendersi in tempo. 

Ulteriori controlli avranno luogo nella giornata odierna tuttavia nell’ambiente regna una certa apprensione per quanto riguarda le condizioni dello spagnolo. A confermarlo è stato lo stesso Sarri, durante la conferenza post-partita. “Per Luis Alberto non sembra un infortunio di grave entità, però nell’ecografia un piccolo segno c’è. Qualche giorno ancora dovrà stare fermo”.

Infortunio Luis Alberto, lo spagnolo ha riportato un problema muscolare

Il trequartista, stando a quanto filtra dall’infermeria, sembra aver riportato un problema muscolare al flessore la cui entità non è ancora del tutto chiara. Lo staff medico biancoceleste, nelle prossime ore, sottoporrà Luis Alberto a nuovi esami strumentali e soltanto sulla base degli esiti che emergeranno proverà ad ipotizzare una data del possibile rientro in gruppo.

Prosegue quindi la stagione complicata dello spagnolo, che sta alternando buone prestazioni a pause incomprensibili. Magro il bottino raccolto fino a questo momento: appena 2 gol e 4 assist in 21 presenze complessive tra Serie A (15) ed Europa League (6). Troppo poco, per un calciatore della sua qualità. Tra lui e Sarri, già da qualche settimana, è tornato il sereno dopo le diatribe di inizio stagione che avevano anche fatto ipotizzare una possibile cessione a gennaio tuttavia la Lazio si aspetta molto di più dal suo Mago. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!