Milan, infortunio Leao: c’è la diagnosi, ecco i tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Leao – Brutta notizia per il tecnico Stefano Pioli, che sperava di riavere a disposizione Rafael Leao in vista del big match di domenica sera contro il Napoli. Niente da fare: il portoghese, infatti, non è ancora guarito dalla lesione al bicipite femorale della coscia destra rimediata nel corso della gara vinta ai danni della Salernitana del 4 dicembre.

A confermarlo sono stati gli esami strumentali a cui è stato sottoposto il giocatore nelle scorse ore, che hanno confermato i timori dello staff medico. Il suo 2021, di fatto, si è già concluso: calendario alla mano, sarà costretto a saltare pure la sfida che vedrà i rossoneri affrontare il 22 dicembre l’Empoli in trasferta.

Il rientro avverrà quindi nei primi giorni di gennaio. Un cronoprogramma, in ogni caso, soggetto a modifiche visto che il club garantirà a Leao tutto il tempo necessario per guarire al 100% al fine così di evitare possibili ricadute. Possibile quindi che al suo posto, nelle prossime gare, Pioli impieghi Rade Krunic (di recente finito nel mirino del Torino).

Infortunio Leao, il portoghese tornerà dopo la sosta natalizia

Leao, in questi mesi, è stato tra i principali trascinatori del Milan: per lui, in totale, 5 reti e 3 assist messi a segno in 19 apparizioni tra Serie A (15) e Champions League (4), per un totale di 1389 minuti trascorsi all’interno del rettangolo di gioco. Numeri importanti, che testimoniano la crescita di Leao e la sua importanza all’interno del sistema di gioco rossonero.

Un miglioramento apprezzato pure da Paolo Maldini il quale, a breve, incontrerà il suo agente Jorge Mendes al fine di concretizzare la trattativa riguardante il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024. L’accordo, in particolare, verrà esteso fino al 2026 mentre lo stipendio del giocatore passerà dagli 1.4 milioni attuali a quota 4 netti. Le parti sono vicine alle strette di mano e, stando alle indiscrezioni fin qui circolate, la fumata bianca potrebbe avvenire prima di Natale.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!