📢 FLASH | Milan, stagione finita per Kjaer: comunicato ufficiale del club

www.imagephotoagency.it

Infortunio Kjaer – Ci sono purtroppo conferme sull’entità dei tempi di recupero per quanto riguarda Kjaer. Il danese, infatti, nel pomeriggio di oggi si è sottoposto all’intervento chirurgico dopo la rottura del legamento crociato. I tempi di recupero, come si legge nel comunicato ufficiale del club rossonero, sono stimati intorno a circa 6 mesi.

Tegola pesantissima per Pioli che quindi difficilmente recupererà il suo difensore prima della fine della stagione in corso. Un’assenza che spingerà quasi certamente la dirigenza rossonera a intervenire sul mercato visto che serve al più presto un giocatore affidabile che possa alternarsi con Romagnoli e Gabbia.

“AC Milan comunica che nella giornata odierna, Simon Kjær è stato sottoposto ad artroscopia del ginocchio sinistro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore e la reinserzione del legamento collaterale mediale. I tempi di recupero sono stimabili in 6 mesi”.

www.imagephotoagency.it

Infortunio Kjaer: le alternative a disposizione di Pioli

L’infortunio grave che ha colpito Kjaer, come detto, costringerà i rossoneri a cercare sul mercato un innesto di qualità per la propria retroguardia. Il primo nome che circola in queste ore è quello di Caldara, attualmente in prestito al Venezia e protagonista di un buon inizio di stagione. Questa sarebbe ovviamente la soluzione più comoda, ma non mancano altri nomi sul taccuino di Maldini e Massara.

Le alternative a disposizione di Pioli per affiancare Tomori sono Gabbia e Romagnoli. Anche Kalulu potrebbe giocare come centrale, ma al momento non ha dato particolari garanzie in quella parte del campo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!