Napoli, allarme Insigne: nuovo stop, i tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Suona l’allarme in casa Napoli dopo l’infortunio di Insigne rimediato nella sfida di Europa League contro la Real Sociedad.

L’attaccante partenopeo ha accusato un nuovo problema muscolare, diverso da quello riscontrato nelle scorse settimane contro il Genoa. A confermarlo è stato Gattuso al termine del match contro gli spagnoli: “Insigne? Dice che si è fermato in tempo. Domani lo valutiamo. Non ha sentito la stessa fitta che ha sentito contro il Genoa. Stessa gamba? Penso di sì” .

Nuovo stop che escluderà l’attaccante azzurro dalla sfida di campionato contro il Sassuolo. Scontato lo stop in vista del prossimo match in Champions League e a rischio anche le prossime sfide di campionato contro Bologna e Milan.

Insigne potrebbe tornare in campo entro 15-20 giorni, ma le sue condizioni verranno monitorare quotidianamente e con calma: la sensazione è che lo staff medico azzurro non voglia spingere il piede sull’acceleratore.

Infortunio Insigne, chi lo sostituirà? Le strategie in chiave fantacalcio

Lo stop di Insigne potrebbe costringere Gattuso a rivalutare gli schemi offensivi. La sensazione è che il tecnico azzurro possa decidere di affidare la fascia destra offensiva a Lozano.

Con il passaggio dell’attaccante messicano a destra, Politano avrà a disposizione una nuova opportunità da titolare fisso nella corsia mancina.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!