Napoli, infortunio Insigne: l’esito degli esami. Ci sarà contro il Barcellona?

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’infortunio di Insigne, rimediato contro la Lazio, ha allarmato il Napoli in vista dell’ottavo di Champions League contro il Barcellona, in programma l’8 agosto alle 21.

Le smorfie di dolore del numero 24 azzurro hanno agitato Gattuso dalla panchina ma la preoccupazione potrebbe trasformarsi in sollievo nelle prossime ore.

Nella giornata di oggi, Insigne si sottoporrà ad una risonanza magnetica, più altri esami, il quale svelerà l’entità dell’infortunio occorso a Insigne. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, le condizioni dell’attaccante partonopeo sono in miglioramento lasciando un velo di ottimismo.

L’infiammazione della sinfisi pubica potrebbe non mettere in fuorigioco uno dei punti fermi del Napoli per la delicata trasferta in terra catalana. A breve, si conosceranno gli eventuali tempi di recupero con Gattuso il quale spera di averlo subito a disposizione.

Infortunio Insigne: l’esito degli esami

L’ottimismo si è trasformato in pessimismo. L’esito degli esami sull’infortunio di Insigne ha gettato nello sconforto Gattuso. Il numero 24 azzurro si è procurato una lesione al tendine dell’adduttore lungo sinistro che lo costringerà a saltare il ritorno dell’ottavo di Champions contro il Barcellona.

Ecco il comunicato del club: “Lorenzo Insigne, infortunatosi nel finale del match contro la Lazio di sabato scorso, si è sottoposto oggi a esami strumentali che hanno evidenziato una lesione parcellare del tendine dell’adduttore lungo sinistro, con edema osseo. Le sue condizioni verranno valutate giorno dopo giorno”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!