Infortunio Inglese: come gestirlo all’asta?

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Infortunio Inglese – Continua il momento ‘no’ di Roberto Inglese. L’attaccante del Parma si è fermato un’altra volta ancora prima di iniziare la nuova stagione di Serie A.

L’attaccante del Parma infatti non fa parte dell’elenco dei convocati, per la gara contro il Bologna, a causa di una distrazione muscolare al soleo destro, la cui entità verrà valutata definitivamente nei prossimi giorni, ma si prospettano dei tempi di recupero non brevi.

Un problema non da poco, quello dell’infortunio di Inglese, anche in previsione dell’asta del fantacalcio. L’attaccante è già stato acquistato da alcuni fantallenatori mentre qualcun’altro sperava di poter puntare su di lui all’asta.

Problemi che persisteranno ancora per un po’, quindi: cosa fare al fantacalcio? Il consiglio è quello di cederlo se lo avete già in rosa per liberare lo spazio per un giocatore titolare e non mettervi in difficoltà già all’inizio con le scelte di formazione.

Se dovete fare l’asta o evitate di comprarlo, rischiando di avere una zavorra in rosa fino all’asta di riparazione, oppure prendetelo a 1, ma solo in coppia con Cornelius. Attenzione alle scelte e alla situazione di Inglese.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!