Milan, infortunio Ibrahimovic: stabilita la data del rientro

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Ibrahimovic – Niente forzature o tentativi di bruciare le tappe. Zlatan Ibrahimovic tornerà a disposizione del tecnico Stefano Pioli soltanto quando sarà guarito al 100% dall’infortunio al tendine di achille che lo sta tenendo ai box da ormai diversi giorni. Il recupero, stando a quanto riportato oggi dalla Gazzetta della Sport, procede bene tuttavia lo svedese non si sente ancora pronto a tornare in gruppo.

Nelle delicate sfide con l’Atletico Madrid in Champions League (martedì) e l’Atalanta in campionato (domenica) non ci sarà quindi, con il suo rientro che avverrà dopo la sosta per le Nazionali. Il Ct della Svezia Janne Andersson lo avrebbe convocato volentieri in vista delle due partite in programma contro il Kosovo e la Grecia ma alla fine dovrà fare a meno di lui.

Ibrahimovic approfitterà infatti della sosta per restare a Milano e recuperare bene dal punto di vista fisico, sotto lo sguardo attendo dello staff medico milanista. Nella gara che vedrà i rossoneri affrontare il Verona (16 ottobre) è possibile che parta dalla panchina per poi tornare titolare con il Porto. Un cronoprogramma non confermato e che potrebbe mutare nei prossimi giorni.

Infortunio Ibrahimovic, lo svedese non intende bruciare le tappe

D’altronde è stato lo stesso attaccante ad annunciare che si prenderà tutto il tempo necessario per riprendersi. “La mia testa sta bene – le sue parole rilasciate a Sportweek – ma il mio fisico sta invecchiando, non sempre riesce a starle dietro ed è un problema. Devo ascoltare il mio corpo, ogni piccolo segnale mi mandi. Solo così posso evitare conseguenze peggiori”. La punta, 40 anni il 3 ottobre, fin qui ha segnato uno dei due gol che hanno consentito al Milan di battere la Lazio

Pioli lo aspetta a braccia aperte ma la sua assenza non ha causato particolari problemi ai rossoneri. Anzi, le risposte fornite fin qui dal reparto offensivo sono state ottime: Daniel Maldini si è sbloccato domenica, Ante Rebic è già a quota 2 gol e 2 assist, Olivier Giroud ha recuperato e Pietro Pellegri ha concluso il periodo di apprendistato giocando complessivamente 60 minuti nelle ultime due partite.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!