Infortunio Demme, il Napoli corre ai ripari: pronto il sostituto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Demme – Napoli in ansia per Diego Demme. Il centrocampista italo-tedesco, a causa dell’infortunio rimediato ieri durante l’amichevole disputata con la Pro Vercelli, rischia infatti un lungo stop. Gli esami a cui è stato già sottoposto hanno evidenziato un “trauma distorsivo di secondo-terzo grado al ginocchio destro” e nei prossimi giorni avranno luogo ulteriori accertamenti. Nella migliore delle ipotesi, dovrà restare ai box almeno due mesi ma al momento è difficile fare previsioni esatte a riguardo. L’unica certezza è che Demme si perderà l’intera preparazione estiva.

Una brutta tegola per il tecnico Luciano Spalletti, anche lui intenzionato (come già fatto in passato da Gennaro Gattuso) ad affidare la cabina di regia all’ex Lipsia. “Ha dolore, bisogna essere cauti e aspettare gli approfondimenti” le parole del mister, che adesso dovrà individuare una soluzione utilizzando il materiale umano a disposizione, in attesa magari di un regalo da parte della società.

In rosa in Napoli, un sostituto, lo avrebbe pure: si tratta di Stanislav Lobotoka. Un giocatore differente rispetto a Demme, meno tecnico, che finora in maglia azzurra non è mai riuscito ad imporsi e a ritagliarsi uno spazio da protagonista. A confermarlo sono i numeri registrati in campionato appena concluso: soltanto 15 presenze come subentrato (non è mai stato titolare) e nessun gol. 

Infortunio Demme, il Napoli pronto a tuffarsi nel mercato

Ora, con un nuovo mister e considerato lo stop subito da Demme, lo slovacco avrà l’occasione di far svoltare la propria carriera e dimostrare di valere quei 20 milioni che il Napoli a gennaio 2020 ha versato nelle casse del Celta Vigo. In alternativa, la società potrebbe ricorrere al mercato al fine di colmare l’assenza del mediano titolare: a Spalletti, ad esempio, piace molto Matias Vecino dell’Inter.  L’uruguaiano, reduce da una buona Copa America, è stato inserito dai nerazzuri nella lista dei cedibili e rappresenta la più classica delle opportunità di mercato: costo contenuto (2,5 milioni di euro), rendimento in campo assicurato e gol pesanti nelle gambe.

Lo scorso anno il campo lo ha visto poco (solo 8 partite giocate), tra infortuni e scelte tecniche di Antonio Conte, ma il suo arrivo farebbe di certo felice il tecnico di Certaldo. Non è quindi escluso che il Napoli possa fare un tentativo per acquistarlo. Un altro in grado di raccogliere il testimone lasciato da Demme è il mediano del Torino Rolando Mandragora, più volte in passato accostato proprio ai partenopei.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!