Juventus, infortunio De Ligt. Pirlo: “Spero si sia fermato prima”. Le sue condizioni

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio De Ligt – Il 22 dicembre 2020 verrà ricordato come una delle serate più storte in casa bianconera degli ultimi 10 anni. Prima la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport di annullare il punto di penalizzazione per il Napoli e il 3-0 a tavolino della Juventus, poi il 3-0 (storico) della Fiorentina all’Allianz Stadium.

Praticamente 6 punti persi in una serata: un colpo pesantissimo. I numeri di questa Juventus sono troppo brutti per essere veri e Andrea Pirlo deve fare i conti con chi mette a paragone la sua stagione con quella di Sarri e la differenza è netta. Lo scorso anno, dopo 14 giornate, la Juventus aveva 11 punti in più di oggi.

Infortunio De Ligt: le prime sensazioni (non positive) di Pirlo

La serata storta di Bonucci e compagni ha avuto il suo culmine in campo dove, come se non bastasse, Pirlo ha dovuto fare i conti anche con il nuovo stop di De Ligt. Il difensore olandese è uscito all’88’ per un problema al bicipite femorale.

Le sue condizioni verranno valutate meglio nella giornata di oggi, ma le prime sensazioni di Pirlo non sono state positive: “Ha avuto un affaticamento che valuteremo nei prossimi giorni. Speriamo si sia fermato in tempo…”.

Brutte sensazioni che si spera non vengano confermato dagli esami strumentali oppure il 2021 della Juventus rischia di iniziare come è finito il 2020: da incubo e con i giocatori contati in difesa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!