Juventus, infortunio Chiesa: le novità in vista dello Zenit e della Fiorentina

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Chiesa – Massimiliano Allegri, salvo clamorosi colpi di scena, potrebbe contare sull’immediato ritorno in campo di Chiesa in occasione della sfida contro lo Zenit, match in programma martedì sera all’Allianz Stadium. L’esterno offensivo bianconero, dopo i recenti problemi muscolari accusati alla vigilia della sfida contro il Verona, è pronto a far ritorno in campo.

Non è escluso, però, che Allegri decida di non schierare Chiesa titolare contro lo Zenit per cercare di preservarlo in quanto non al top della condizione fisica. L’ex Fiorentina potrebbe partire dalla panchina per poi trovare spazio nel corso della ripresa. Tutto dipenderà dall’ultima rifinitura. In caso di riscontri confortanti, Chiesa scenderà in campo dal primo minuto.

Qualora Allegri dovesse scegliere di risparmiare Chiesa (almeno parzialmente) nella sfida contro i russi, l’esterno offensivo bianconero tornerà titolare al 100% in occasione della 12a giornata di campionato contro la Fiorentina. Le condizioni di Chiesa saranno valutate con massima attenzione nel corso delle prossime ore.

Infortunio Chiesa, i reali tempi di recupero in vista della sfide contro Zenit e Fiorentina

La sensazione è che Allegri abbia capito che non potrà fare più a meno di Chiesa in vista del proseguimento della stagione. L’intraprendenza offensiva dell’esterno bianconero sarà fondamentale per ribaltare il fronte d’attacco della Juventus e creare superiorità numerica. Ecco perchè il tecnico della Juventus spera di poter recuperare Chiesa già dalla sfida contro lo Zenit.

Trapela massimo ottimismo sugli immediati tempi di recupero e non è escluso che Allegri possa valutare anche il passaggio al 4-3-3 con Chiesa e Cuadrado sugli esterni a sostegno di Dybala. Una svolta tattica che permetterebbe a Chiesa di esprimersi al meglio e di pensare solamente alla fase offensiva.

Infortunio Ramsey: i tempi di recupero

Il centrocampista gallese, reduce da un affaticamento muscolare, non sarà a disposizione di Allegri in vista della sfida contro lo Zenit. Il gallese potrebbe recuperare in occasione del match contro la Fiorentina. La sensazione, però, è che l’ex Arsenal è ormai fuori dal tema tattico e dalle scelte di Allegri.

Infortunio De Sciglio: i tempi di recupero

Dopo il recente ko rimediato nella sfida di campionato contro il Sassuolo, il terzino bianconero potrebbe stare fermo ai box per circa 15 giorni. Certa la sua assenza nella sfide contro Zenit e Fiorentina. Possibile ritorno in campo dopo la sosta di novembre. Sono attese novità sui possibili tempi di recupero.

Infortunio Kean: i tempi di recupero

Kean non tonerà nella lista dei convocati in vista della sfida contro lo Zenit in Champions League. Possibile il suo ritorno in occasione del match contro la Fiorentina, sfida valida per la 12^ giornata di Serie A. In caso di tempistiche più lunghe, anche il centravanti potrebbe tornare in campo dopo la sosta della Nazionali.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!