Roma, infortunio Abraham: c’è la diagnosi, quando tornerà in campo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’infortunio di Abraham ha lasciato i tifosi della Roma con il fiato sospeso. Negli ultimi minuti è arrivata la prima diagnosi per l’attaccante giallorosso, accompagnata dalle dichiarazioni di José Mourinho. Tammy Abraham è stato costretto ad uscire dal campo contro la Sampdoria, nel pareggio per 1-1 che ha lasciato la Roma con l’amaro in bocca.

Abraham si è infortunato alla caviglia ad inizio ripresa e al suo posto è entrato Afena-Gyan. Il Tempo ha confermato la diagnosi dell’infortunio: per lui si tratta di una forte contusione alla caviglia. Abraham, però, ha una grande fortuna che renderà felici i fantallenatori.

A causa della sosta natalizia, infatti, Abraham avrà più tempo per recuperare. In casa Roma c’è una settimana di vacanza per i calciatori: il ritorno in gruppo di tutta la squadra è fissato per il 30 dicembre. Per quella data Mourinho si aspetta di avere anche Abraham a disposizione.

L’infortunio di Abraham commentato da José Mourinho

Mourinho ha parlato nella classica conferenza stampa post-partita, commentando anche l’infortunio di Abraham. Ha parlato di un problema alla caviglia: “Ho visto solo il sangue, niente di più”. Le condizioni della caviglia di Abraham hanno preoccupato fin da subito, ma la situazione non sembra così grave.

Lo stesso Mourinho ha confermato le condizioni positive. Abraham ha provato anche a tornare in campo, ma non c’è stato verso. A confermarlo è lo stesso Mourinho: “Lui voleva provare a continuare, ma non era possibile”, ha detto il tecnico. Lui e i fantallenatori attenderanno a braccia aperte ad inizio 2022 per l’avvio del girone di ritorno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!