Belgio, Martinez si lecca le ferite: le ultime del ct su de Bruyne e Hazard

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortuni Belgio – Il Belgio non riesce a godersi fino in fondo la qualificazione ai quarti di finale di Euro 2020. Non tanto perchè al cospetto dei Diavoli Rossi ci sarà l’Italia, quanto per ciò che è successo domenica sera in campo.

Nel corso della sfida vinta per 1-0 contro il Portogallo, infatti, i belgi hanno dovuto fare i conti con due infortuni abbastanza gravi nell’economia della Nazionale. Si sono fatti male prima Kevin de Bruyne e poi Eden Hazard.

Si tratta dei due giocatori di maggiore esperienza e soprattutto fantasia a disposizione di Roberto Martinez. Il commissario tecnico del Belgio ha condotto oggi una interessante conferenza stampa, in cui ha svelato lo stato attuale delle sue due stelle.

Infortuni Belgio, il punto su de Bruyne e Hazard

Martinez ha fatto capire chiaramente che non ci sono ancora elementi per dare notizie certe: “È presto ma posso dire quel che sappiamo. Le informazioni sono positive per entrambi. Resteranno con la squadra, non hanno infortuni gravi. La partita è venerdì ma sarà difficile averli al meglio. Prenderemo ogni giorno come un’opportunità per provare ad averli: saranno al camp, vedremo come staranno“.

L’assenza di Hazard, così come quella di de Bruyne, rischia di essere pesantissima per Martinez: “L’ultima cosa che vuoi è togliere un giocatore così: non ho la sfera di cristallo, è stato un peccato però. De Bruyne si è infortunato su un giallo che doveva essere un rosso, ci sono stati infortuni evitabili per la gestione dei cartellini ma Eden Hazard ha giocato quanto avrebbe dovuto“.

Italia-Belgio, Martinez sfida Mancini

Il commissario tecnico del Belgio ha parlato anche dell’Italia e di come va affrontata una compagine come quella azzurra: “Noi sappiamo adattarci, abbiamo più strategie. Siamo due squadre d’attacco, che pressano, che vanno in ripartenza e che pensano sempre ad attaccare. Il dna delle squadre è simile“.

Martinez ha ammesso di aspettarsi una Nazionale azzurra così performante a Euro 2020: “Non mi ha sorpreso: ho sfidato Mancini in Premier, è molto meticoloso, puoi vedere il suo approccio in Nazionale. È diventata qualcosa di speciale. 31 gare senza sconfitte è importante. Fanno un gioco importante, sono più forti del concetto di individualità“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!