Atalanta, le ultime sulle condizioni di Hateboer e Gosens: il tedesco spera

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortuni Atalanta – La sosta per gli impegni delle Nazionali consente a tutte le squadre di Serie A di fare il punto della situazione. Soprattutto per quanto riguarda gli infortuni e i rispettivi tempi di recupero. Magari per rivederli all’opera già alla fine del 2021.

È soprattutto il caso dell’Atalanta, che in questi giorni sta valutando le condizioni di un paio di giocatori cruciali nelle stagioni scorse. Stiamo parlando di Robin Gosens e di Hans Hateboer, gli esterni di centrocampo che hanno scritto le prime pagine di storia della formazione nerazzurra nell’era del Gasp.

Sia il mancino tedesco che il laterale olandese sono out per infortuni di non poco conto. Ma se quest’ultimo è alle prese con problemi fisici già da diverse settimane, un po’ più recente è lo stop dell’esterno sinistro. Anche i fantallenatori si chiedono quando potremo rivedere entrambi in campo.

www.imagephotoagency.it

Infortuni Atalanta, la situazione di Gosens e Hateboer

Il caso più immediato in termine di soluzione è quello di Gosens. Il giocatore tedesco dovrebbe recuperare dall’infortunio entro la fine della sosta. Tuttavia è difficile vederlo in campo già contro lo Spezia, anche se potrebbe figurare tra i convocati. In ogni caso Gasperini vorrebbe schierarlo dal primo minuto contro il Villarreal in Champions League o più realisticamente contro la Juventus il prossimo 27 novembre.

Diversa e più a lungo termine è la situazione di Hateboer. La riabilitazione dal suo lungo infortunio è ancora in corso ma si sta avviando verso la sua fase conclusiva. La speranza del tecnico della Dea è quella di riaverlo in gruppo dopo l’inizio di dicembre. Appare però più realistico un pieno recupero in vista dell’inizio del 2022. In ogni caso il Gasp resta alla finestra anche in questo caso.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!