Venezia, infortuni Johnsen e Vacca: cosa filtra dall’infermeria, i tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortuni Venezia – Brutta notizia in casa Venezia. A mitigare oggi l’euforia scaturita dalla vittoria ottenuta ai danni della Fiorentina (firmata da Mattia Aramu) è stato infatti l’esito degli esami a cui è stato sottoposto Dennis Jonhsen, uscito per un problema fisico proprio durante la partita contro la Viola.

A fare il punto è stato il club arancioneroverde, attraverso un report pubblicato sul proprio sito ufficiale. “L’esplorazione chirurgica della ferita retromalleolare peroneale destra di Dennis Johnsen, eseguita presso il Policlinico San Marco di Mestre dal Dott. Andrea Postorino in presenza del medico sociale Dott. Filippo Vittadini, non ha evidenziato alcuna lesione tendinea”.

I tempi di recupero, si legge nella nota, sono stimati in circa 3 settimane. Il norvegese quindi, calendario alla mano, dovrebbe quindi saltare le partite che vedranno il Venezia affrontare la Salernitana (martedì), il Genoa (31 ottobre) e la Roma (7 novembre). Johnsen rientrerà dopo la sosta per le nazionali, in tempo per giocare contro il Bologna (21 novembre).

Infortunati Venezia, Johnsen fuori 3 settimane

L’esterno, finora, è stato schierato sempre dal tecnico Paolo Zanetti che lo ritiene un elemento fondamentale per il gioco del suo Venezia: con le sue accelerazioni, infatti, riesce a ribaltare velocemente il fronte di gioco consentendo alla squadra di allungarsi e partire in contropiede. Per sostituire Johnsen, autore di un assist, l’allenatore punterà su David Okereke.

Nessuna novità, invece, sugli altri giocatori fuori per infortunio. Le condizioni di Antonio Vacca (affaticamento muscolare) e di Luca Lezzerini (lombosciatalgia) verrano valutate nelle prossime ore mentre Luca Fiordilino soffre a causa di un’ernia inguinale bilaterale.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!