Udinese, Gotti: “Recupero un attaccante. Ecco come stanno Lasagna e Deulofeu”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

In una lunga intervista rilasciata ai canali ufficiali del club, Luca Gotti, allenatore friulano, ha fatto il punto sugli infortunati dell’Udinese e non solo: il tecnico ha fornito anche alcuni indizi in chiave fantacalcio, specie sugli attaccanti.

INFORTUNI – “Io voglio che l’Udinese abbia una identità sua. Intanto devo far sì che questi giocatori recuperino la condizione. Ora, dopo due mesi, ho recuperato Walace, ma si è infortunato Jajalo. Recupero Lasagna, si infortuna Okaka. Adesso andiamo ad affrontare sei partite dal 3 al 23 di gennaio: in 20 giorni hai pochissimo tempo per allenarti”.

DEULOFEU – “E’ venuto qui con l’idea di riprendersi dall’infortunio e fare un percorso per tornare il vero Deulofeu. Io questo aspetto glielo contesto. Udine  è una maglia importantissima che lui deve onorare, deve voler bene ai suoi compagni. Gli ho detto che lui deve essere meglio di quanto è stato, non deve avere come obiettivo quello di tornare Deulofeu. Può essere meglio, questo gli dico. Lavora moltissimo, ma ci sono i sette mesi di inattività oltre ai piccoli intoppi, tipo il risentimento muscolare, la maternità della compagna, i viaggi, il problema al piede con questo piccolo edema che sembra non andare via facilmente“.

www.imagephotoagency.it

Infortunati Udinese, ma non solo: le condizioni di Pussetto, Forestieri e Lasagna

PUSSETTO – “Lo avevo visto poco in campo con me lo scorso anno ma per me ha ottime capacità da punta di profondità non solo come attaccante esterno. Dobbiamo, adesso, lavorare con lui sulla fase realizzativa ma con il tempo e l’attitudine a questo ruolo è destinato a crescere anche sotto questo aspetto.

FORESTIERI – “Domani si riunirà alla squadra e valuteremo se e come sarà a disposizione ma si tratta di una bella risorsa per noi. E’ tornato con tanta voglia di essere a Udine per giocare con questa maglia ci sarà molto utile”.

www.imagephotoagency.it

LASAGNA “Lo reputo un giocatore potenzialmente fortissimo. Si condiziona da solo, in alcuni momenti dell’anno si limita da solo, si fa condizionare da solo. A lui serve fare gol, gli serve tranquillità, serenità. Lui per primo sente su di se il peso degli errori. E’ un ragazzo molto responsabile. Ha fatto un gol importantissimo a Cagliari, avrei voluto che trovasse subito il gol nella partita successiva, aveva bisogno di ricaricarsi nella continuità. La forza di Kevin deve essere quella di ricominciare con serenità dopo gli errori. Lui ha potenzialità non comuni, ne sono certo”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!