Milan: infortuni Giroud, Ibrahimovic, Calabria, Maldini, la data del ritorno in campo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunati Milan – Rientri importanti in casa Milan in vista della partita contro l’Hellas Verona. Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic, infatti, hanno approfittato della sosta per le nazionali per guarire dai rispettivi infortuni sotto lo sguardo attento dello staff medico rossonero. Le risposte ricevute sono state quelle sperate e così il tecnico Stefano Pioli potrà fare affidamento anche su di loro nelle prossime gare.

Il francese, in particolare, nelle scorse settimane era stato costretto a restare ai box a causa di un forte mal di schiena. Un problema ormai alle spalle, visto che Giroud ha giocato nell’ultima amichevole disputata dalla squadra trovando pure la via della rete. In campionato potrebbe addirittura partire dal primo minuto. Lui è pronto.

Lo svedese, dal canto suo, punta ad essere convocato e ad accumulare minuti importanti nelle gambe in vista del delicato impegno in Champions League, in programma il 19 ottobre in casa del Porto. Il giocatore ha recuperato dall’infiammazione tendinea alla gamba sinistra che gli ha impedito pure di rispondere alla convocazione della sua nazionale e nelle prossime ore si aggregherà al gruppo. Una decisione in merito verrà presa a breve, con Pioli che sembra comunque orientato a non bruciare le tappe e a preservarlo per la sfida in terra portoghese.

Infortunati Milan, il punto su Giroud, Ibrahimovic, Calabria, Messias e Maldini

Sono invece attualmente un rebus le condizioni di Davide Maldini (infiammazione al tendine rotuleo) e di Davide Calabria, che in nazionale aveva accusato un affaticamento all’adduttore. I due nelle prossime ore verranno sottoposti ad ulteriori esami strumentali, che consentiranno di capire se potranno essere convocati per la prossima sfida di campionato. Preoccupa infine Junior Messias, che ieri ha riportato una lesione del muscolo retto femorale della coscia sinistra

Il brasiliano, arrivato al Milan nell’ultimo giorno di mercato, rischia circa un mese di stop. Una beffa, considerando che contro l’Atalanta aveva fatto il suo debutto stagionale con la nuova maglia. Per lui 16 minuti complessivi, “conditi” da un’ammonizione che testimonia quanto il giocatore abbia voglia di fare e mettersi in mostra. Il peggio sembrava alle spalle. Purtroppo per lui ed il Milan, non è così.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!