Milan, Pioli: “Come stanno Romagnoli e Theo. United? Sfida storica”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunati Milan – Un match prestigiosissimo attende il Milan di Stefano Pioli in Europa League. Negli ottavi di finale è sfida storica con il Manchester United, una gara importante per i rossoneri ma che affronteranno con parecchie assenze.

Recupera solo Sandro Tonali, non convocati Bennacer, Ibra, Mandzukic, Calhanoglu e Rebic. Theo Hernandez, invece, ha recuperato dalla contusione e già ieri si era allenato in gruppo, ma oggi è stato colpito da un virus gastrointestinale, dunque non sarà con ogni probabilità del match. Out anche Romagnoli non è al meglio a causa di un pestone subito contro il Verona e non giocherà.

In conferenza stampa Pioli, alla vigilia del match contro il Manchester United, ha fatto il punto sulla situazione indisponibili e sulle possibili contromisure che la sua squadra adotterà all’Old Trafford.

www.imagephotoagency.it

Infortunati Milan, le parole di Pioli in conferenza stampa

Assenze pesanti? Non ci si pensa in queste partite, ci vuole concentrazione e determinazione, bisogna solo giocare al massimo delle proprie potenzialità. O ci facciamo travolgere dalle onde negative o cavalchiamo le positive e abbiamo scelto di continuare a cavalcarle. La squadra è convinta e forte“.

Poi spazio ai singoli: Donnarumma è un giocatore determinante in tutte le situazioni, tra i pali e non solo. Domani sarà molto importante per noi Gigio. Dalot? Siamo molto contenti di Diogo, delle prestazioni e della crescita. Futuro? Siamo concentrati sul momento, non sono io che deciderò le sorti del giocatore”.

Infine chiosa sull’importanza del match di domani:Non credo possa essere una finale anticipata. Tante squadre hanno la possibilità di vincere il trofeo. Sicuramente è un incontro prestigioso, storico”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!