Superlega, Infantino minaccia sanzioni: “Chi parteciperà ne pagherà le conseguenze”

Fonte: WikiCommons

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infantino contro la Superlega: la creazione nella notte tra domenica e lunedì di una nuova competizione europea a numero chiuso ha inevitabilmente provocato numerossissime reazioni, alcune favorevoli a fronte di moltissime contrarie.

Tra quelle contrarie alla Superlega ci sono ovviamente le posizioni di Uefa e Fifa, a tutela delle competizioni fin qui organizzate da loro come Champions League, Europa League, ma anche gli stessi tornei per Nazionali come Europei e Mondiali.

Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, ha avuto modo di ribadire il proprio parere contrario nei confronti della Superlega in occasione del Congresso Uefa di Montreux, tenendo un discorso molto sentito nel quale ha anche minacciato sanzioni per tutti i club partecipanti.

“Voglio essere estremamente chiaro: la Fifa è un’organizzazione costruita sui valori, i veri valori dello sport. Come Fifa non possiamo che fortemente condannare la creazione di una Superlega, che è un qualcosa di chiuso, che è una fuga dalle attuali istituzioni calcistiche. Non c’è nessun dubbio che la Fifa disapprovi questo progetto“.

“Le società devono prendersi le loro responsabilità: o sono dentro o sono fuori, non possono fare un po’ e un po’. C’è molto da buttare via per un gioco finanziario a breve termine. Anche io ho giocato nella categoria più bassa della Svizzera, non potevo essere retrocesso, ma avevo il sogno di essere promosso”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!