Fantacalcio, inarrestabile Immobile. Tutti i record del numero 17 della Lazio

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Immobile al fantacalcio fa sognare. Incredibile, senza freni, incontenibile: sono già 17 i gol in campionato. Una valanga abbattutasi su queste 14 partite di Serie A. Segna e fa segnare, ma soprattutto inonda tutti di +3. Chi lo ha comprato al fantacalcio quasi non ci crede, non se ne capacita e chi lo contro spera solo che si fermi. E le statistiche sembrano non mettere freno ai limiti di un attaccante che già nelle scorse stagioni è andato vicino ad eguagliare il record di Higuain, 36 gol in una singola stagione di Serie A. Ci riuscirà? Ciro Immobile è arrivato a 17 gol in Serie A, diventandone il capocannoniere indiscusso. Il più veloce, nell’era dei tre punti, ad arrivare a 17 gol segnati in una stagione. Ha fatto 9 gol in casa quest’anno, meglio di lui solo Lewandowski in Europa. Sempre in gol nelle ultime nove partite, in cui ha segnato 13 dei suoi 17 gol. Ora insegue il record di Higuain di 36 gol nel 2015-16. Una stagione fortunata quella del Pipita, ma che a questo punto della stagione lo vedeva fermo a 12 gol. Niente male nemmeno lui.

Immobile al fantacalcio non ha limiti. Lui sorride e in tribuna, quando gioca in casa, porta sempre la sua Jessica, un porta fortuna, un talismano che rende e lo stesso Ciro, qualche settimana fa, commentando un post Instagram della moglie le aveva sottolineato come la sua presenza portasse gol e di continuare a presenziare allo stadio. Lei non se l’è fatto ripetere e come una musa segue il suo poeta per ispirarlo e infondergli coraggio. Non sembra avere limiti Ciro che anche ai suoi fantallenatori ha spesso detto che continuerà a segnare senza sosta, conscio del suo potenziale e che, seppur dispiaciuto per chi ogni domenica subisce un suo gol, non ha intenzione di fermarsi. Uno di noi Ciro: pensa alla Lazio, a se stesso, ai compagni, ai tifosi ma anche ai suoi fantallenatori. E pensare che avrebbe già potuto essere a 18 gol stagionali se non avesse lasciato il secondo rigore a Luis Alberto.

Immobile al fantacalcio, l’attaccante ammette: “Ho lasciato un rigore a tutti, ora basta”

“Sono contento, abbiamo fatto un grande lavoro, non era semplice, davvero complimenti a tutti. Il percorso di crescita passa soprattutto da queste partite, in cui non bisogna perdere punti fondamentali per il nostro obiettivo. Siamo orgogliosi, c’è stato un bel pubblico. Ci prepariamo al meglio alla sfida con la Juve. Tutti meriterebbero di giocare per quello che stiamo facendo, l’unione è importante. Rigore a Luis Alberto? Come non poterglielo lasciare… E’ un ragazzo che merita. L’ho lasciato a Caicedo, a Correa e ora a lui. L’importante è che continui a fare assist, che è importante”. Le parole a Dazn dell’attaccante. Immobile ha fame anche per il fantacalcio: vuole battere ogni record di gol, regalare gioie ai suoi fantallenatori e per farlo sa che dovrà mettere da parte la generosità.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!