Ilic al Verona, trovato l’accordo con il Manchester City. Le cifre dell’operazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ilic al Verona – Ufficiale il ritorno di Ivan Ilic all’Hellas Verona. Gli scaligeri, come riportato dal giornalista di Sky Sport Gianluca di Marzio, hanno infatti chiuso in maniera positiva la trattativa con il Manchester City. Si tratta di un acquisto importante: per riaverlo di nuovo, infatti, sono stati messi sul piatto 7,5 milioni. Una cifra che testimonia bene quanto la società creda in lui e nelle sue qualità.

Il classe 2021 è reduce dall’ottima stagione giocata con la maglia gialloblù: arrivato in punta di piedi in prestito, con il passare delle giornate ha saputo imporsi diventando un punto di riferimento della squadra. Complessivamente, le presenze in campionato sono state 29 condite da 2 reti, segnate contro l’Inter ed il Genoa.

Nelle scorse settimane il club presieduto da Maurizio Setti ha quindi lavorato intensamente per cercare di riportalo a Verona. I contatti con il Manchester City sono stati constanti e proprio in queste ore è stato trovato l’accordo decisivo. Bruciata la concorrenza degli altri team sulle sue tracce, tra cui il Napoli ed il Torino.

Ilic al Verona, trattativa chiusa: al Manchester City più di 7 milioni di euro

Ilic si trova già in città e a breve firmerà un contratto di 5 anni. L’annuncio ufficiale è atteso nelle prossime ore. Il suo arrivo farà di certo felice l’allenatore Eusebio Di Francesco il quale oggi, subito dopo la partita vinta 3-2 contro il Modena, ha parlato così del suo possibile ritorno. “Posso solo dire che è un giocatore dalle enormi qualità, mi auguro possa tornare qui”.

Va quindi a completarsi la rosa dell’Hellas Verona. Perso Federico Dimarco (tornato all’Inter), è stato preso Gianluca Frabotta dalla Juventus mentre a centrocampo un ruolo importante potrebbe giocarlo Martin Hongla, arrivato in prestito per un milione di euro dal Royal Antwerp. Il camerunense, nello specifico, è stato provato accanto ad Adrien Tamèze. “Ho cercato di lavorare su più coppie per capire le varie affinità. Ora – sono state le parole dell’allenatore – stiamo lavorando sulla squadra, sul ‘noi’. In questa fase il rischio infortuni è alto e va prestata attenzione”.

Chi di certo non partirà è Antonin Barak, messosi in luce agli Europei con la sua Repubblica Ceca e autore nello scorso campionato di 7 gol e 3 assist in 34 presenze.  “Credo già lo scorso anno abbia dimostrato quanto è importante – ha detto Di Francesco – verrà inserito gradualmente in gruppo nelle prossime settimane”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!