“Nulla di definito ancora”: ansia Fiorentina in vista di gennaio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ikoné alla Fiorentina – Il presidente Rocco Commisso, nei giorni scorsi, aveva provato ad accelerare i tempi al fine di arrivare alla fumata bianca quanto prima. Avances respinte però al momento dal Lille, non ancora convinto di cedere Jonathan Ikoné già nella finestra invernale di mercato. Le parti, in ogni caso, torneranno ad incontrarsi a breve: con tutta probabilità, anche prima di Natale.

A confermarlo è stato il presidente del club francese Olivier Létang, ai microfoni di Tmw. “Abbiamo tanti giocatori di talento, ci sono delle trattative, è vero, ma niente di definito al momento. Vediamo cosa succederà nelle prossime settimane. La Fiorentina? È vero, è interessata a Ikoné, lo confermo”. 

Il Lille agli ottavi di finale di Champions League affronterà il Chelsea campione in carica e non è da escludere che Létang voglia affrontare la doppia sfida avendo ancora in squadra l’ala destra classe 1998. Molto dipenderà, quindi, dall’offerta che la Fiorentina metterà sul piatto nelle prossime settimane.

Ikoné alla Fiorentina, il Lille frena la trattativa

Fin qui si era parlato di circa 15 milioni netti con l’aggiunta, all’interno dell’accordo, di una determinata percentuale (il cui ammontare non è stato reso noto) in caso di futura rivendita. Una proposta che, evidentemente, non ha del tutto soddisfatto la dirigenza del Lille la quale ora si aspetta un rilancio da parte della Viola.

Ulteriori sviluppi sono attesi a breve. Commisso, alla luce dell’ottimo rendimento della squadra al momento quinta a -6 dal Napoli quarto, vuole infatti regalare un nuovo rinforzo al tecnico Vincenzo Italiano e Ikoné rappresenta, secondo il presidente, il nome giusto per consolidare le ambizioni di gloria della Fiorentina.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!